Bielorussia – Ucraina – Turkmenistan – Uzbekistan Tecniche frigorifere e certificazione dall’8 al 12 Settembre

P1270452 creazione panorama

Foto di gruppo alla conclusione del corso

Prosegue l’attività di formazione e certificazione del personale che Centro Studi Galileo conduce nei paesi extra europei in collaborazione con i governi locali e organizzazioni internazionali – di Gianfranco Cattabriga (Docente Centro Studi Galileo)
Il Centro Studi Galileo ha visto la presenza di gruppi di partecipanti presso le sue varie sedi ma ha anche assicurato la sua competenza “a domicilio”, in paesi sia dell’Africa occidentale che orientale.
Parecchi sono i paesi che, pur non facendo parte della Comunità Europea, ritengono i nostri standard normativi altamente qualificanti e pienamente rispondenti a stringenti requisiti ambientali.
L’ultimo evento di formazione finalizzato al conseguimento della certificazione europea, ha visto la partecipazione di tecnici di paesi dell’Est europeo.
La sede di Casale Monferrato ha ospitato operatori del freddo da Bielorussia, Ucraina, Turkmenistan e Uzbekistan.
La sessione si è articolata in una prima fase di ripasso delle tecniche frigorifere; dalle nozioni fondamentali di termodinamica si è, via via, sviluppato un percorso di approfondimento.
La passata appartenenza all’Unione delle Repubbliche Socialiste Sovietiche di questi paesi, ha notevolmente facilitato l’attività di comunicazione.
Grazie al comune retaggio, i partecipanti hanno usufruito di documentazione e presentazioni tutto in caratteri cirillici; il dibattito, le discussioni techiche hanno avuto uno sviluppo fluido grazie alla presenza di un interprete di linua madre russa con una ottima conoscenza delle tecniche frigorifere e della specifica terminologia.

Consegna dei diplomi nella Sala Galileo del Centro Studi Galileo con Cattabriga e Buoni

Consegna dei diplomi nella Sala Galileo del Centro Studi Galileo con Cattabriga e Buoni

L’ultima giornata era completamente dedicata alla verifica dei requisiti necessari per conseguire la certificazione europea ai sensi del regolamento CE303/2008 e normativa collegata.
Anche durante questa fase, i partecipanti hanno utilizzato formulari e documentazione adeguatamente tradotta in caratteri cirillici.
Il termine della giornata di certificazione ha visto tutti i partecipanti superare le verifiche e conseguire la certificazione europea. La preparazione di base dei partecipanti era già evidente durante le iniziali quattro giornate di ciò che potremmo chiamare “ripasso”.
Fino dalle prime battute, domande e dibatto sono sempre stati caratterizzati da notevole professionalità e competenza ma con lo spirito di mettere sempre in discussione conoscenze e convinzioni. Lo scopo di questo incontro è stato pienamente centrato con il conseguimento della certificazione europea da parte di tutti i partecipanti con punteggi più che soddisfacenti. L’evento si è poi concluso presso la sede del Centro Studi Galileo con una breve ma significativa cerimonia di consegna degli attestati di partecipazione, il delle autorità del Comune di Casale Monferrato e il toccante scambio di doni. A margine, dobbiamo aggiungere che è stata anche una splendida esperienza umana; cinque giorni di convivenza, anche al di fuori dei canonici orari di seminario, hanno evidenziato aspetti culturali e comportamentali estremamente interessanti e coinvolgenti.
Questo è stato solo l’ultimo episodio di attività internazionale del Centro Studi Galileo; altri sono in programma sia nel breve che nel lungo termine per i quali non mancheremo di tenervi informati

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...