Lancio del nuovo Gas R-407H

Daikin_logoRiceviamo e pubblichiamo dal nostro partner Daikin Industries, Ltd. leader mondiale nella produzione di condizionatori d’aria e refrigeranti con sede ad Osaka, in Giappone che ha annunciato il lancio del refrigerante R-407H, che ha un potenziale di riscaldamento globale (GWP) inferiore di circa il 62%*1 rispetto al refrigerante R-404A.
Attualmente, l’R-404A, refrigerante con un alto GWP, è ampiamente utilizzato negli apparecchi di refrigerazione nei supermercati, nei magazzini, e nel settore navale.
Molti regolamenti internazionali in vigore già limitano o prevedono di limitare il GWP dei gas usati nei sistemi di refrigerazione, per esempio:

  • la legge giapponese sull’uso razionale e la gestione corretta dei fluorocarburi ha fissato il 2025 come data limite per raggiungere una media ponderata del GWP del volume di mercato inferiore a 1500 per unità di condensazione e unità di refrigerazione*2
  • il nuovo regolamento dell’Unione Europea sui gas fluorurati*3 vieta i gas refrigeranti con un GWP pari o superiore a 2500 per gli apparecchi fissi di refrigerazione
  • l’Agenzia per la protezione dell’ambiente statunitense (EPA), nel suo programma Politica delle nuove alternative (SNAP) *4, ha incluso l’R-404A nell’elenco dei gas inaccettabili dal 2020, per la refrigerazione alimentare al dettaglio e i distributori automatici, e, dal 2023, per i nuovi magazzini con celle di refrigerazione.

Continua a leggere

Angelantoni Industrie per l’efficienza energetica negli impianti frigoriferi

Risparmiare energia è un obiettivo fondamentale per il futuro delle produzioni nel settore RAC. Il progetto sviluppato da Angelantoni Industrie, partner di lunga data della nostra rivista, prevede l’installazione di componenti di derivazione automobilistica all’interno di un impianto frigorifero tradizionale.
Recuperando energia, che altrimenti andrebbe persa durante la fase di laminazione del refrigerante, si riesce ad incrementare il COP dell’impianto di quantità variabili in funzione della temperatura di evaporazione dell’impianto raggiungendo il 30% negli impianti a bassa temperatura. Continua a leggere