LU-VE Group debutta su MTA, il mercato principale di Borsa Italiana

fotoluve

Iginio Liberali

La società, attiva nella produzione di impianti per la refrigerazione e il condizionamento, si era quotata su AIM Italia il 9 luglio 2015 a seguito della fusione per incorporazione con la SPAC Industrial Stars of Italy.
Borsa Italiana ha intervistato Iginio Liberali, Founder Lu.Ve (acronimo di Lucky Venture, avventura fortunata).
Perché LU-VE ha deciso di passare al mercato principale di Borsa?
LU-VE è un’avventura fortunata. Sognata, pensata e poi realizzata. Da allora siamo diventati una “multinazionale tascabile”. Quando ci siamo quotati all’AIM nel 2015, avevamo preso un impegno con il mercato e con gli investitori. Lo abbiamo mantenuto. Ma il passaggio a MTA rappresenta soprattutto un punto di partenza, un’ulteriore spinta a crescere. Continua a leggere