Annuncio ASERCOM: disponibile una nuova Dichiarazione sullo scenario dei refrigeranti che sia conforme al Regolamento Europeo F-gas

20160212_153934-1La recente F-gas Regulation è senza dubbio la più grande sfida che il nostro settore industriale deve affrontare oggi. Alla luce di ciò, ASERCOM annuncia la pubblicazione di un nuovo Statement sul suo scenario dei refrigeranti conforme al Regolamento Europeo F-gas.
Rappresenta la prima parte di quella che sarà una serie di Statements focalizzati sulla refrigerazione commerciale, uno dei maggiori contributori alle emissioni di CO2 nel nostro settore.
I Tecnici dell’associazione ASERCOM hanno valutato i risultati dei test pubblicamente conosciuti sui refrigeranti sintetici alternativi ultimamente offerti e hanno raggiunto una conclusione: Quando deve essere selezionato un refrigerante alternativo (che sia sintetico o uno dei, cosiddetti, naturali), tutti gli attori del mercato dovrebbero mirare alla soluzione col minor GWP possibile. Una ampia varietà di compromessi vanno però tenuti in considerazione in fase di scelta, come l’infiammabilità del refrigerante o la variazione di temperatura  durante il passaggio di fase (Glide). Lo statement sarà disponibile sul numero 8 dell’edizione cartacea di Industria&Formazione

Gas refrigerante invade la stazione di Chiasso. Momenti di paura e personale evacuato

pompieriMomenti di tensione si sono registrati alla Stazione di Chiasso per una fuga di gas refrigerante. Martedì mattina attorno alle 11, all’interno di uno stabile ove stavano operando alcuni Tecnici, è avvenuta la fuga che si è subito compreso essere di notevoli dimensioni. Prontamente intervenuti i Pompieri hanno ordinato l’immediata evacuazione dell’area in attesa dell’arrivo dell’Unità di difesa chimica che ha fatto il proprio ingresso nei locali indossando le dotazioni di sicurezza.
Nelle ore successive la conferma: la fuga è stata provocata da una perdita dell’impianto di refrigerazione.