Progetto sui nuovi gas refrigeranti che unisce le aziende della Capitale del Freddo

Questo slideshow richiede JavaScript.

C’è fermento a Casale Monferrato, storica Capitale del Freddo, che guarda ai nuovi refrigeranti come una scommessa per il futuro e non come un problema.
Un progetto finanziato dalla Comunità Europea è stata l’occasione per unire gli sforzi nel campo della ricerca. Tre le imprese partecipanti (Cold Car, Heegen e Sanden Vendo) sotto la supervisione del Centro Studi Galileo e con il coordinamento del Politecnico di Torino e dell’Agenzia di Sviluppo LAMORO.
Il progetto “Green Gas”, nell’ambito dei bandi Por Fesr 2014/2020 della Regione Piemonte, sarà utile alle imprese per raggiungere gli obiettivi prefissati dall’emendamento di Kigali al Protocollo di Montreal, ovvero l’eliminazione dei gas attualmente utilizzati nell’industria che provocano cambiamenti climatici. Continua a leggere