Nuova Guida AREA: “Riciclo del Gas Refrigerante e Phase Down Fgas”

unnamed

Clicca sul banner per scaricare la GUIDA

In anteprima per i lettori di I&FOnline la nuova guida AREA “Riciclo del Gas Refrigerante e Phase Down Fgas”, tradotta da parte dell’Associazione dei Tecnici italiani del Freddo in lingua italiana.
L’obiettivo di questa guida è quello di sottolineare l’importanza di un riciclo efficace della maggior quantità di gas recuperato possibile alfine di allentare le pressioni presenti nel settore a causa della carenza di gas vergini e recuperati. Questa situazione porta all’innalzamento dei prezzi presso i grossisti, e gli appaltatori a lasciare i grossisti senza il gas necessario per portare a termine i lavori prefissati a causa dell’assenza di disponibilità.
L’esigenza di questa guida è nata dalle preoccupazioni relative alla mancanza di gas nel settore RACHP dell’industria e dalla sua richiesta di una guida al riguardo. I dibattiti che si sono tenuti tra gli azionisti delle varie industrie, gli appaltatori, gli ispettori delle verifiche F-Gas, i produttori, fornitori e grossisti, hanno evidenziato tendenze preoccupanti e cattive abitudini che stanno aggravando il problema e mettendo ulteriore ed inutile pressione sul phase down degli HFC imposto dalla regolamentazione F-Gas.
Nelle immagini sottostanti un esempio di recuperatore con distillatore per riciclo

Questo slideshow richiede JavaScript.

 

Legionella a Milano: 3 morti e 18 contagiati

tona-in-italia-la-legionella-sintomi-e-contagio-hydro-xcouk_2061671Come ogni anno, in questa stagione, la Provincia di Milano si conferma triste teatro di decessi a causa della legionella. Il bilancio è salito questa mattina a tre vittime, due donne rispettivamente di 84 e 94 anni e un uomo novantaquattenne. I casi di contagio intanto sono saliti a 18.
Oltre l’80% delle persone che ha contratto la legionella, al momento sono 18 i casi, ha superato bene la fase acuta: purtroppo alcuni anziani in condizioni critiche e fortemente debilitati non ce l’hanno fatta. Stiamo lavorando e occupandoci al meglio per assistere tutti i malati” ha detto l’assessore lombardo al welfare Giulio Gallera. Continua a leggere