Monitoraggio dei prezzi dei refrigeranti. I dati dall’Europa

unnamed

Cliccare sull’immagine per ingrandire

L’Associazione dei Tecnici del Freddo – ATF, è partner ufficiale di Oko Recherche e della Commissione Europea per il monitoraggio continuo del prezzo dei refrigeranti e per la loro disponibilità in territorio EU.
Divulghiamo quindi i grafici degli aumenti dei refrigeranti nei 27 Stati Membri aggiornato a ottobre 2018. Dati ufficiali della Commissione Europea.

Nel Q2 / 2018, 61 società di diversi Stati membri dell’UE e tutti i livelli della catena di fornitura hanno riferito volontariamente dati di acquisto e / o di prezzo di vendita per gli HFC e le alternative. Si prega di notare che le aziende non riportano i prezzi per tutti i refrigeranti ma solo per quelli per loro rilevanti.

A livello OEM: la Figura 1 (a sinistra) mostra lo sviluppo dei prezzi di acquisto dei refrigeranti HFC più comunemente usati a livello di OEM. I prezzi sono indicizzati per l’anno di riferimento 2014 (= 100%). I dati presentati includono i prezzi riportati da 21 OEM. A livello di società di servizi: la figura 2 (a destra) mostra l’andamento dei prezzi di acquisto a livello di società di servizi per vari refrigeranti alternativi, che hanno un GWP significativamente più basso rispetto ai refrigeranti HFC più comunemente usati. Il numero di società che indicano i prezzi per queste alternative è ancora basso (2 ° / 2018: R32 (4), R513A (5), R450A (3), R1234yf (4), R290 (9), R744 (11)). Qui, tutti i prezzi sono indicizzati al Q2 / 2017 (= 100%).
Altri risultati preliminari per il 2 ° trimestre 2018: • L’R404A ha apparentemente raggiunto il picco dei prezzi nel primo trimestre del 2018, poiché i prezzi di acquisto e di vendita sono scesi leggermente per la prima volta a quasi tutti i livelli della catena di approvvigionamento. I prezzi di acquisto per R134a, R407C e R410A sono nuovamente aumentati, anche se non nella stessa misura del primo trimestre 2018 (per gli OEM vedere la Figura 1). • La domanda di alternative HFC-HFO, come R448A, R449A (in sostituzione di R404A) e R513A (in sostituzione di R134a) ha continuato ad aumentare con conseguente aumento moderato dei prezzi. • I refrigeranti con GWP molto basso (<4) non hanno mostrato alcun aumento di prezzo dal 2 ° trimestre 2017, ad eccezione di R290 (cfr. Figura 2). • I prezzi di acquisto e di vendita indicati per le autorizzazioni delle quote variano da 21 a 38 € / t CO2e. • Guardando i prezzi espressi in € / t CO2e, si potrebbe osservare un divario crescente tra R404A e R134a / R410A, indicando che gli aumenti di prezzo di R134a / R410A sono stati più forti che per R404A, quando misurati in equivalenti di CO2.

Siamo pronti alla settima International Special Issue di Industria&Formazione

unnamedIn anteprima la copertina del numero 8 di Industria&Formazione, edizione Chillventa, che annuncia l’uscita della settima International Special Issue consegnata a cura delle Nazioni Unite, presso i summit mondiali e i maggiori meetings, ai Capi di Stato dei 180 Paesi firmatari dei protocolli di Kyoto e Montreal.
La rivista internazionale edita in partnership tra Nazioni Unite e Centro Studi Galileo giunge quindi al 12° anno di pubblicazione. Un successo editoriale che, sin dal primo numero del 2006, ha informato periodicamente il settore sulle ultime novità legislative e tecnologiche.
La rivista viene regolarmente distribuita ai meeting delle Nazioni Unite a tutti i capi di stato e di governo firmatari del Protocollo di Kyoto e del Protocollo di Montreal fornendo uno strumento utile a legiferare nella direzione di una maggiore tutela ambientale e nel mantenimento dei benefici che una vasta produzione di “freddo” assicura alla popolazione mondiale.  Tra le firme di prestigio della rivista i vertici dell’Istituto Internazionale del Freddo e delle principali Associazioni ed Enti da America, Africa, Asia, Medio Oriente ed Europa (AHRI, ASHRAE, JRAIA, ecc.) con introduzione del Ministro italiano dell’ambiente e del Segretario Generale delle Nazioni Unite.