Commercio illegale refrigeranti: interrogazione al Parlamento Europeo

sede commissione europea.jpg

Due membri del Parlamento europeo, Rolandas Paksas (EFDD) e John Stuart Agnew (EFDD) hanno sollevato una questione  in Commissione europea riguardo il commercio illegale di refrigeranti. La Commissione europea ha ricordato l’impatto che tale commercio illegale ha sul raggiungimento degli obiettivi del regolamento Fgas e sulla salute e la sicurezza di installatori e utenti. La Commissione è invitata a fornire informazioni sulle potenziali misure provvisorie per affrontare il problema, tra cui controlli più severi alle frontiere e l’uso dei fondi dell’UE per sostenere la transizione verso tecnologie alimentate da refrigeranti naturali. La Commissione europea deve fornire una risposta entro 6 settimane.

POSATA LA PRIMA PIETRA PER L’ESPANSIONE DEL SITO PRODUTTIVO DI CAREL USA

CAREL USAIl 5 dicembre si è tenuta la cerimonia della posa della prima pietra a sancire l’inizio dell’espansione della sede di CAREL USA a Manheim.
Il piano di espansione della filiale nordamericana, che raddoppierà l’area dedicata alla produzione dagli attuali 35.000 a 70.000 piedi, fa parte di una strategia di ampliamento della capacità produttiva del Gruppo su scala globale che coinvolge principalmente Stati Uniti, Europa e Cina.
In particolare, l’intervento negli Stati Uniti permetterà a Carel di essere ancora più vicina ai suoi clienti e soddisfare così le loro esigenze in modo più rapido ed efficace; costituirà, inoltre, un passo fondamentale verso una maggiore penetrazione all’interno del mercato nordamericano, con un significativo miglioramento della logistica. Continua a leggere