Refrigera Show 2019, riassunto e foto degli incontri formativi del 20 febbraio

Questo slideshow richiede JavaScript.

Nel corso della giornata di apertura di Refrigera Show mercoledì 20 febbraio 2019, Centro Studi Galileo e Associazione dei Tecnici Italiani del Freddo hanno organizzato sette incontri formativi, tenutisi presso la Sala Convegni dello stand ATF – CSG.
Le aziende coinvolte sono state: Castel (Alessandro Farina), Carel (Matteo Dal Corso), Cepas – Bureau Veritas (Cristina Norcia), Frascold (Giovanni Gonzato), LU-VE (Rodolfo Cavicchioli) e Wigam (Sergio Mozzato).
Di seguito il riepilogo completo degli incontri che si sono svolti, con i rispettivi relatori e titoli delle presentazioni. Continua a leggere

Legionella, il ministro Grillo dispone controlli dei NAS in strutture termali del Trentino Alto Adige

police-3394767_1280Il Ministro della Salute, Giulia Grillo, ha accolto la diffida presentata dal Codacons disponendo l’invio dei carabinieri del NAS nelle strutture ricettive e termali della province di Trento e Bolzano. A renderlo noto è l’associazione dei consumatori.
In una nota inviata agli assessorati alla sanità delle Province autonome di Trento e Bolzano e al gruppo dei carabinieri dei NAS, il Ministro Grillo “chiede di verificare con ogni consentita sollecitudine il rispetto da parte delle strutture turistico-ricettive e termali presenti sul territorio di competenza delle ‘Linee guida per la prevenzione e in controllo della legionellosi’“. Continua a leggere

Salina tra le isole “capitali” delle energie rinnovabili in Europa

till-kottmann-1227905-unsplashSalina, nell’arcipelago delle Eolie in Sicilia, è stata scelta tra le sei isole pilota dell’Unione europea per la transizione verso l’energia pulita, nell’ambito dell’iniziativa “Clean Energy for EU Islands” della Commissione Europea che intende favorire un percorso verso l’autosufficienza, la sostenibilità e la creazione di nuovi posti di lavoro nelle isole minori.
Le attività a riguardo saranno avviate nei prossimi mesi con la redazione del Piano per la transizione energetica dell’isola, grazie al supporto di ENEA, Regione Siciliana e Segretariato europeo “Clean Energy”.
Oltre a Salina, sono state scelte Cres-Lošinj (Croazia), le Isole Aran (Irlanda), Sifnos (Grecia), Culatra (Portogallo) e La Palma (Canarie, Spagna). Altre 20 isole dell’Unione, fra cui Favignana e Pantelleria per l’Italia, avvieranno le attività entro l’estate 2020. Continua a leggere