Al via l’Assemblea ONU sull’Ambiente | Ricordo delle vittime dell’incidente aereo in Etiopia

drapeau-onucsanjitbakshi_3Si è aperta nel silenzio generale la quarta Assemblea delle Nazioni Unite sull’Ambiente, al via da questa mattina a Nairobi, in Kenya.
Con lacrime e preghiere, i rappresentanti dei 193 Stati membri dell’ONU hanno voluto ricordare così le vittime dell’incidente dell’aereo dell’Ethiopian Airlines, in viaggio proprio verso la capitale keniota. Non si è salvata nessuna delle 157 persone a bordo (149 passeggeri ed 8 membri dell’equipaggio) del Boeing 737, precipitato alle 8.44 locali, appena sei minuti dopo il decollo ad una cinquantina di chilometri a sud di Addis Abeba.
Come testimoniato dai numerosi messaggi di cordoglio affidati ai social media, diversi passeggeri erano diretti a Nairobi per il forum ambientale più importante del pianeta. Continua a leggere

Al XVIII Convegno Europeo i Presidenti delle maggiori associazioni mondiali del Freddo: appuntamento al Politecnico di Milano il 6-7 giugno sotto l’egida del Ministero Ambiente

1

L’Aula De Donato del Politecnico di Milano gremita di partecipanti all’apertura del XVII Convegno Europeo nel 2017.

A tre mesi dall’apertura del XVIII Convegno Europeo, Centro Studi Galileo è lieto di annunciare la partecipazione dei maggiori esperti mondiali della refrigerazione e del condizionamento.
Il tradizionale appuntamento biennale, che si terrà presso il Politecnico di Milano il 6 e 7 giugno 2019, conterà come sempre sulla collaborazione dell’Agenzia per l’Ambiente delle Nazioni Unite (UNEP) e dell’Istituto Internazionale del Freddo di Parigi (IIR), e sarà patrocinato dal Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare.
Verranno approfonditi temi di grande attualità, oltre alle ultime tecnologie attualmente disponibili nel settore, tramite interventi di carattere scientifico da parte di Presidenti delle principali associazioni internazionali e rappresentanti dell’industria del freddo. Continua a leggere

Ecobonus e bonus casa, operativi i siti ENEA 2019 per invio documentazione

LOGO-ENEA-ita-640x291Sono operativi da oggi i siti ENEA 2019 per la trasmissione dei dati per gli interventi di risparmio energetico con fine lavori nel 2019 che possono beneficiare dei cosiddetti ecobonus e/o bonus casa. I siti sono entrambi raggiungibili dalle pagine detrazionifiscali.enea.it e acs.enea.it o dalla home page ENEA enea.it.
Sarà possibile inviare la documentazione degli interventi che accedono alle detrazioni fiscali per riqualificazione energetica del patrimonio edilizio esistente (ex legge 296/2006) con incentivi del 50%, 65%, 70%, 75%, 80% e 85% (https://ecobonus2019.enea.it) e degli interventi di risparmio energetico e utilizzo di fonti rinnovabili (ex art.16 bis del DPR 917/86) che usufruiscono delle detrazioni fiscali per le ristrutturazioni edilizie (https://bonuscasa2019.enea.it). Continua a leggere