Antincendio e fluidi refrigeranti: presentata la bozza del Decreto Ministeriale

building-business-caution-2282658Il 21 maggio è stata presentata al Comitato Centrale Tecnico Scientifico del Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco la bozza di Decreto Ministeriale recante “Disposizioni di prevenzione incendi per gli impianti di climatizzazione inseriti nelle attività soggette ai controlli di prevenzione incendi”.
Dopo circa un anno di lavoro che ha visto il diretto coinvolgimento di AiCARR, questa bozza è particolarmente importante per il settore in quanto consentirà di superare le prescrizioni e le limitazioni contenute in alcune Regole Tecniche di Prevenzione Incendi relative alle caratteristiche dei refrigeranti usati negli Impianti di Climatizzazione.
Come esplicitato nell’art. 1 della bozza, le disposizioni contenute nel decreto, che tengono conto del DPR 146/2018 sui gas fluorurati a effetto serra, si applicheranno alla progettazione, alla costruzione, all’esercizio e alla manutenzione degli impianti di climatizzazione inseriti nelle attività, sia nuove che esistenti, soggette ai controlli di prevenzione incendi  progettate applicando le regole tecniche allegate ad alcuni dei Decreti che regolamentano il tema della prevenzione incendi. Continua a leggere

Nuovi materiali solidi ecologici sostituiranno i refrigeranti attuali?

bombolaI refrigeranti tradizionali potrebbero essere sostituiti da materiali solidi ecologici che potrebbero rappresentare una valida alternativa sia dal punto di vista dell’efficienza sia da quello economico.
A rivelarlo è un nuovo studio condotto dalle università di Cambridge e della Catalogna, che si inserisce nell’ambito della ricerca di sostituti dei fluidi idrofluorocarburi volatili (HC e HFC) impiegati nel settore della refrigerazione e del condizionamento dell’aria.
Al posto di questi refrigeranti, potrebbero essere usati i cristalli di plastica di neopentilglicole (CH3)2C(CH2OH)2 che mostrano effetti elettrocalorici, magnetocalorici o meccanocalorici. Continua a leggere