Firmato l’accordo fra Confartigianato e Associazione dei Tecnici del Freddo

IMG_6740

Da sinistra: Francesco Scuderi, Vice Segretario Generale Eurovent, Ennio Macchi. Professore emerito al Politecnico di Milano, Giacomo De Nicolo Volpe, Presidente di Confartigianato Bruciatoristi, Marco Buoni, Segretario ATF, on. Carlo Fidanza, europarlamentare, Federico Riboldi, Sindaco di Casale Monferrato, Gerald Cavalier, Presidente dell’Associazione Francese della Refrigerazione.

Confartigianato Impianti e Associazione dei Tecnici Italiani del Freddo (ATF), che detiene la Presidenza di tutte le associazioni europee della refrigerazione AREA, sono ora unite per rappresentare al meglio la categoria dei Tecnici del Freddo.
Questo l’obiettivo dello storico accordo di collaborazione su scala nazionale raggiunto dalle due organizzazioni, che vogliono garantire una rappresentanza più efficace e un peso più significativo della categoria dei Tecnici del Freddo in tutte le sedi istituzionali a fronte dei numerosi cambiamenti normativi e tecnologici.
L’accordo si inserisce nella cornice di una più incisiva promozione della formazione, volta principalmente ad un utilizzo consapevole dei gas climalteranti ma anche ad un utilizzo più sicuro dei nuovi refrigeranti. Questi ultimi, se da una parte non hanno ripercussioni sull’ambiente, dall’altra lavorano ad alte pressioni, sono leggermente infiammabili e richiedono quindi una preparazione specifica da parte di Tecnici del Freddo e spesso anche degli utilizzatori finali. Continua a leggere

Daikin verso l’economia circolare nell’industria HVACR: lancia il programma di Allocazione di Refrigerante Rigenerato Certificato

1B-C_Daikin_Logo_H_RGB_1920x853Già impegnata a garantire prodotti con efficienza energetica al top, oggi Daikin offre un’ulteriore opportunità di riduzione dell’impatto ambientale dei sistemi di condizionamento con la nuova iniziativa di Allocazione di Refrigerante Rigenerato Certificato.
Scegliere un prodotto con Allocazione di Refrigerante Rigenerato, permette di evitare l’introduzione sul mercato di gas vergine per oltre 300.000 tonnellate di CO2 equivalente l’anno.
L’introduzione del refrigerante rigenerato certificato è la prima dimostrazione pratica dell’impegno di Daikin a supporto dello sviluppo di un’economia circolare, il cui obiettivo è adottare le misure necessarie per ridurre scarti e inquinamento e mantenere prodotti e materiali già in uso. Continua a leggere