La Commissione Europea pubblica una checklist di preparazione alla Brexit

Commissione_europeaA otto settimane dal recesso del Regno Unito dall’Unione europea del 31 ottobre 2019, la Commissione europea ha esortato nuovamente, nella sesta comunicazione sui preparativi per la Brexit, tutti i portatori di interesse dell’UE a 27 a prepararsi per un’uscita senza accordo.
Data l’incertezza che nel Regno Unito continua a circondare la ratifica dell’accordo di recesso concordato con il governo del paese a novembre 2018 e in considerazione della situazione politica generale in cui versa il paese sul piano nazionale, l’ipotesi di uscita senza accordo il 1º novembre 2019 resta un esito possibile, seppur non auspicabile. Continua a leggere