Le emissioni di CO2 non scendono e le rinnovabili rallentano: la transizione energetica italiana è in stallo

LOGO-ENEA-ita-640x291La transizione energetica, in Italia, sta attraversando una fase di stallo, principalmente a causa della mancata diminuzione delle emissioni di gas serra, del rallentamento nella produzione da fonti rinnovabili e dell’andamento dei prezzi che, nell’insieme, rimangono superiori alla media UE.
Ad affermarlo è l’Analisi del sistema energetico italiano diffusa dall’ENEA che per i primi sei mesi dell’anno evidenzia un peggioramento (-5%) dell’indice ENEA-ISPRED che ‘misura’ la transizione energetica sulla base dei prezzi dell’energia, della decarbonizzazione e della sicurezza nel sistema energetico nazionale. Continua a leggere

NUOVA RUBRICA: APPROFONDIAMO IL DECRETO, SCHEMA ACCREDITAMENTO E LA BANCA DATI – VENDITA APPARECCHIATURE (2)

bancadati-fgas

La ditta certificata fgas che acquista un’apparecchiatura non ermeticamente sigillata contenente gas fluorurati ad effetto serra ai fini dell’installazione presso un cliente, deve dichiarare in banca dati anche la vendita effettuata al cliente finale?

Il caso più comune è quello dello split. L’azienda certificata si reca presso un rivenditore ed acquista, a nome della propria azienda, un’ apparecchiatura. Successivamente, la rivende ad un prezzo che comprende anche l’installazione ad un cliente finale.

Nel caso in cui, al momento dell’acquisto, sia conosciuto l’utente finale, sarà il rivenditore a caricare la vendita in Banca Dati. L’installatore avrà invece l’onere di caricare l’installazione.

Il DPR 146 all’art. 16 par 3 punto d) dice infatti che il rivenditore dovrà comunicare alla Banca Dati, qualora l’acquirente coincida con l’impresa certificata, il numero di certificato della stessa  e l’anagrafica dell’utilizzatore finale.

Nel caso invece in cui, al momento dell’acquisto, non sia conosciuto l’utente finale, il rivenditore non dovrà dichiarare nulla. Sarà l’installatore che, quando avrà individuato l’utente finale ed effettuerà l’installazione, dovrà dichiarare in Banca Dati sia la vendita che l’installazione. Continua a leggere