AWA introduce una valvola intelligente per la regolazione dell’olio nei compressori

AWA

Fondata nel 1879, Armaturenwerk Altenburg (AWA) è uno dei principali produttori europei di valvole, spie e raccordi per la refrigerazione e il condizionamento dell’aria. La storica azienda della Turingia presenta il nuovo sistema di regolazione dell’olio OLC.
OLC  di AWA garantisce il livello ottimale dell’olio nei compressori per la refrigerazione e viene utilizzato in sistemi con compressori alternativi o scroll in parallelo. La sua funzionalità si basa essenzialmente sulla misurazione quasi continua del livello mediante il sensore elettronico a galleggiante. Continua a leggere

I side event del 31° MoP – “Il passaggio a tecnologie alternative: l’esperienza europea”

sede commissione europeaFin dal 2006 sono esistite in Europa norme riguardanti la gestione degli HFC e, a partire dal 2014, è stato incluso il phase-down degli HFC. La tecnologia è cambiata rapidamente per favorire refrigeranti a basso GWP e aumentare l’efficienza energetica.
L’Europa è stata la prima regione al mondo ad attuare una riduzione graduale degli idrofluorocarburi: per questo motivo, la sua esperienza dovrebbe essere utile per tutte le altre regioni del mondo. Partendo da questo presupposto, l’Associazione di categoria europea del settore HVACR AREA e l’Associazione dei Tecnici Italiani del Freddo organizzano “The transition to Alternative Technology: the European Experience“, uno dei side events che farà da corollario al 31esimo Meeting of the Parties to the Montreal Protocol (MoP).
Continua a leggere

Nuova rubrica: Approfondiamo il decreto, schema accreditamento e la Banca Dati – Obbligo Certificato Persona Categoria 1 per certificare l’azienda (2)

A seguito dell’entrata in vigore della nuova normativa Fgas, il regolamento Accredia prevede la possibilità di consentire alle persone che negli anni precedenti si sono certificate Fgas per categorie inferiori alla cat.1, di svolgere un esame integrativo per il raggiungimento della categoria 1.

Questo a fronte del fatto che per la certificazione di impresa è necessario essere in possesso di almeno un Patentino Fgas cat.1

Le persone certificate con categorie inferiori sono poche, tuttavia potrebbero pervenire in futuro richieste in tal senso.

Gli Organismi di Valutazione prevederanno quindi l’eventuale erogazione di esami integrativi per il passaggio di categoria, predisponendo un test teorico e un test pratico con le sole domande necessarie al raggiungimento del totale previsto per la categoria 1

Per entrambi i test è necessario includere le domande previste dal nuovo regolamento Fgas per le attività sulle celle frigorifero, in modo tale da rilasciare un certificato aggiornato ed esteso. Continua a leggere