Una rivoluzione nel settore della refrigerazione con TurboAlgor Kit, da 20 a 300kW

kit-e-impianto-800x521

Un ciclo più efficiente di compressione dei fluidi refrigeranti, applicando una tecnologia, quella della turbomacchina, già vista nel settore automobilistico: è questa l’innovazione annunciata da TurboAlgor, in grado di rinnovare l’industria del raffreddamento.

Pensati e modellati in base alle caratteristiche specifiche dei singoli impianti di refrigerazione, i Kit TurboAlgor si propongono di offrire alle aziende la possibilità di ottenere un importante saving energetico, fino al 23%, e un considerevole aumento della potenza frigorifera, fino al 56%

Coperto da brevetto internazionale, il prodotto è già disponibile in commercio da Luglio 2019. Tramite il sito, all’interno della sezione “installazioni”, è possibile prendere visione delle prime applicazioni della tecnologia TurboAlgor, e in particolar modo all’applicazione presso alcuni dei principali interpreti della logistica refrigerata e del settore alimentare, che hanno registrato una elevata ottimizzazione dell’impianto, e un notevole risparmio energetico. 

BITZER CONSEGNA ALLA VÖTSCH IL TREMILIONESIMO PRODOTTO REALIZZATO A SCHKEUDITZ

BITZER_Voetsch_01.JPG
Nel novembre 2019 la Vötsch Industrietechnik ha ricevuto il tremilionesimo prodotto BITZER realizzato a Schkeuditz, corredato da un certificato celebrativo. Da sinistra: Andreas Riesch (direttore Vendite Germania e Svizzera di BITZER) con i rappresentanti della Vötsch di Balingen Thomas Jarck (responsabile della sede), Mario Hecht (responsabile della produzione), Peter Stooss (manager Production Material), Jochen Urban (responsabile della divisione Costruzione e modifiche speciali) e Carsten Bräuer (responsabile Ricerca e sviluppo)

Sindelfingen/Balingen, 07.01.2020. BITZER, lo specialista nel campo della refrigerazione e della climatizzazione, vanta 16 sedi di produzione in tutto il mondo. Presso lo stabilimento tedesco di Schkeuditz vicino a Lipsia è stato ora realizzato il tremilionesimo prodotto (fra compressori e unità condensatrici). Quest’ultimo è stato consegnato alla Vötsch Industrietechnik GmbH, che lo impiegherà in uno dei suoi dispositivi di screening per le simulazioni ambientali.

La Vötsch Industrietechnik, che fa capo alle aziende Weiss Technik, e BITZER sono partner commerciali da oltre 20 anni. Da quasi lo stesso tempo, più precisamente dal 1991, BITZER produce compressori a pistoni e unità condensatrici presso lo stabilimento di Schkeuditz. Nel novembre 2019, quest’ultimo ha raggiunto il traguardo dei tre milioni di prodotti: Carsten Bräuer, responsabile sviluppo e ricerca della Vötsch a Balingen, ha potuto prendere in consegna il prodotto celebrativo presso la propria sede. Grazie alla Vötsch, Balingen ospita il centro di competenza per gli strumenti di verifica standard delle aziende Weiss Technik. Continua a leggere