Partiti i lavori per la nuova Regolamentazione F-Gas europea!

La Commissione Europea ha pubblicato una tabella di marcia / Valutazione d’Impatto iniziale sulla nuova regolamentazione F-Gas.

Il consorzio incaricato di effettuare la valutazione è stato appena designato e il documento annuncia il processo che sarà seguito nel corso della revisione del regolamento sui gas fluorurati.

La valutazione esaminerà in che modo le normative sui gas fluorurati hanno influenzato il mercato, tenendo in considerazione i progressi compiuti nell’evitare l’uso di F-Gas, il consumo complessivo e le emissioni risultanti, e a quali costi questi obiettivi sono stati raggiunti Verranno esaminate l’efficacia, l’efficienza, la coerenza, la pertinenza e il valore aggiunto dell’UE dei diversi tipi di misure utilizzate; in particolare il sistema delle quote (“phase down”), i divieti, le misure di contenimento e le fasi di report e verifica.

Tabella di Marcia:

  • Q3/2020: La consultazione durerà 14 settimane, con un questionario dettagliato e interviste mirate alle parti interessate
  • Q1/2021: Workshop con le parti interessate per ricevere feedback sui risultati preliminari della Valutazione d’Impatto
  • Q2/2021: Completamento della Valutazione d’Impatto
  • Q4/2021: proposta di revisione

Parallelamente, verrà condotta una valutazione d’impatto su diverse opzioni politiche, esaminando le sfide che “dovranno essere affrontate”:

  • Potenziale allineamento con il protocollo di Montreal, che dura fino al 2036 (la riduzione graduale dei gas fluorurati si arresta nel 2030) e non prevede soglie ed esenzioni
  • Sviluppi tecnologici che consentano ulteriori riduzioni
  • Sfide di attuazione e applicazione: lotta alle importazioni illegali e all’uso improprio del sistema delle quote, con particolare attenzione alla formazione sull’uso di alternative agli F-Gas

La Valutazione esaminerà l’impatto che potrebbero avere le diverse opzioni possibili: economico, sociale, ambientale, diritti fondamentali, semplificazione amministrativa. La Valutazione d’Impatto sosterrà la preparazione di questa iniziativa. e aiuterà a rendere più consapevole la decisione della Commissione.

I lavori preparatori proseguiranno all’interno del Refrigerant Working Group di AREA, in particolare sulla base dell’indagine condotta all’inizio di quest’anno.

Il documento completo può essere scaricato CLICCANDO QUI.

Rispondi