Legionella. Boom di contagi!

legionellaNon da pace la legionella a New York. I casi sono aumentati in maniera esplosiva negli ultimi anni. Si parla di 1500 contagiati dal 2002. Un aumento statistico senza precedenti con picchi del 230%.
Incriminati gli impianti di aerazione scarsamente manutenuti.
La mappa dei paesi colpiti non vede solo l’Italia e l’Inghilterra, come riportato nei mesi scorsi dalla nostra rivista, ma investe con forza anche gli Stati Uniti dove la capitale economica, simbolo di progresso a livello mondiale, pare colpita in maniera determinante dalla cosiddetta malattia del legionario, in particolare nelle aree più povere della città dove pare che la grande crisi abbia pesantemente influito sulle condizioni igieniche e sulla regolare manutenzione delle strutture.  Continua a leggere

Legionella: sei contagiati nel milanese, un morto

Il batterio della legionella

Il batterio della legionella

Accade ieri, 23 ottobre a Bresso alle porte di Milano. 6 cittadini contagiati dalla legionellosi la temibile infezione delle vie respiratorie. Uno non ce l’ha fatta. Alacre il lavoro dei tecnici della Sanità pubblica alla ricerca luogo di diffusione del batterio.
Le autorità hanno preso in considerazione la presenza  dei sei ammalati in uno stesso locale pubblico con impianti di condizionamento sporchi e mal manutenuti?
Come primo tentativo di arginare il fenomeno l’amministrazione locale ha invitato tutti a non utilizzare l’acqua potabile e presentarsi al pronto soccorso in caso di problemi respiratori.
La Legionellosi è detta “Malattia del Legionario” poichè il batterio che ne è causa fu identificato per la prima volta nel 1976 su un gruppo di partecipanti a un raduno della Legione Americana in un hotel di Philadelphia; duecentoventuno persone furono contagiate e trentaquattro morirono nei giorni successivi Continua a leggere

Proposta di Legge sulla sanificazione degli impianti di condizionamento

Il Consiglio Regionale della Sardegna protagonista nell’innovazione sulla sanificazione degli impianti di condizionamento e areazione.img

Sugli scudi l’On. Cesare Moriconi, parlamentare regionale cagliaritano, laureato in Scienze Biologiche, che con molta lucidità ha analizzato i dati relativi alle conseguenze sulla salute della permanenza in ambienti con condizionatori non sanificati.

Come abbiamo spesso affermato il raffrescamento dell’aria è fondamentale per una buona qualità della vità. Evita problemi
di natura respiratoria, cardiaca, vascolare ed è scientificamente provato che giova in particolar modo alle fasce più esposte della popolazione.

La proposta di legge recante il titolo “Disposizioni www.regione.sardegna.itin materia di tutela della salute per impianti aeraulici” se approvata ed applicata sarà utile a creare una normativa che si basa sugli indirizzi normativi europei più evoluti. La relazione allegata alla proposta di legge entra nel merito dei numeri degli esposti ad impianti che, seppur non sono causa, sono veicolo di trasmissioni infettive. Continua a leggere