Nuova rubrica: Approfondiamo la Banca Dati – Noleggio

Cattura.JPG

Su Industria e Formazione online iniziamo una nuova rubrica con le domande dai tecnici riproponendo le risposte FAQ di Ecocerved.

Pubblicate singolarmente permettono un approfondimento e commenti sui social network della nostra vasta rete dove giornalmente migliaia di tecnici commentano e si confrontano.

Vista l’importanza vogliamo affrontare ogni argomento singolarmente, argomenti anche molto richiesti alla segreteria ATF.

Per tutte le altre domande riferirsi alle FAQ di Banca dati molto complete. Inoltre Ecocamere risponde e aggiunge i nuovi quesiti velocemente. Clicca qui.

Il venditore vende apparecchiature non ermeticamente sigillate contenenti gas fluorurati ad effetto serra ad un soggetto non certificato, che svolge l’attività di noleggio delle medesime. Chi deve comunicare le vendite?

Se il venditore vende le apparecchiature non ermeticamente sigillate contenenti gas fluorurati ad effetto serra ad un soggetto che svolge solo il noleggio delle medesime, allora la comunicazione dovrà essere effettuata dal venditore.

Commento alla FAQ in testa all’articolo: Il noleggiatore risulterà l’operatore e dovrà far svolgere gli interventi a personale e aziende certificate. Consigliamo al noleggiatore di certificarsi, in questa maniera potrà svolgere direttamente le operazioni di manutenzione visto l’ampio parco macchine che presumibilmente il noleggiatore possiederà. Il noleggiatore rimarrà comunque sempre operatore, in quanto responsabile della macchina e avente potere finanziario della stessa. Di consueto il noleggio è di breve durata a partire da qualche ora, massimo alcune settimane.

Rispondi