Centro Studi Galileo in Cina per la diffusione dei refrigeranti a basso impatto ambientale

Questo slideshow richiede JavaScript.

Il settore del Freddo in Europa ha profuso sforzi importanti per migliorare le proprie produzioni a vantaggio dell’ambiente. Le apparecchiature del futuro utilizzeranno refrigeranti eco compatibili, riducendo al massimo i consumi energetici.
Per fare in modo che gli sforzi del vecchio continente non siano vani, l’obiettivo ricordiamolo è la salvezza del pianeta dal surriscaldamento globale, occorre che tutti i continenti si adeguino agli standard europei.
Centro Studi Galileo su incarico del governo Cinese sta svolgendo in questi giorni un Corso teorico pratico su idrocarburi e split r290 rivolto a 24 formatori cinesi.
I docenti al termine del corso saranno valutati con l’esaminazione del programma Real Alternatives e della Certificazione F-Gas sul modello del Patentino Europeo Frigoristi.
Il docente scelto da Centro Studi Galileo per questa particolare missione formativa è Luca Rollino, PhD del Politecnico di Torino.
Questo il programma del corso www.centrogalileo.it/informazioni/PAPERFREE/HCINAC.html

Video del WEBINAR “I REFRIGERANTI A2L LEGGERMENTE INFIAMMABILI: CONSIGLI PER IL LORO UTILIZZO”

image

Clicca sull’immagine per accedere al video

Mercoledì 5 dicembre alle 11 è andato in onda un nuovo webinar targato Centro Studi Galileo con la partecipazione di Pietro Trevisan Head of Sales and Technical Support di BITZER e di Edoardo Monfrinotti, Account and Business Development Manager Italy di Chemours  sul tema “I refrigeranti A2L leggermente infiammabili: consigli per il loro utilizzo”.
Moderatore dell’incontro Federico Riboldi, Responsabile della Comunicazione Istituzionale dell’Associazione dei Tecnici Italiani del Freddo.

Relazioni dei Partner

Pietro Trevisan Head of Sales and Technical Support di BITZER
“Compressori Scroll per refrigeranti A2L alternativi all’R410A”
Edoardo Monfrinotti | Account and Business Development Manager Italy di Chemours
“Refrigeranti Opteon™ A2L per affrontare l’imminente taglio delle quote del 2020-2021”

Disponibile da oggi il video del webinar cliccando sull’immagine soprastante.

 

 

IL GRUPPO CAREL ACQUISISCE IL 100% DI HYGROMATIK GMBH, IMPORTANTE OPERATORE TEDESCO NEL SETTORE DELL’UMIDIFICAZIONE

CAREL_HYGROMATIKSi è perfezionata l’acquisizione da parte di Carel Industries S.p.A. del 100% del capitale sociale di HygroMatik GmbH (facente parte del Gruppo Spirax Sarco Engineering PLC), società basata a Henstedt-Ulzburg, nei pressi di Amburgo, attiva nel campo della progettazione, produzione e commercializzazione di umidificatori e accessori correlati, nell’ambito industriale, commerciale e del wellness.
L’operazione è riconducibile all’implementazione di uno dei principali pilastri della strategia del Gruppo che prevede un percorso mirato di crescita per linee esterne con l’obiettivo di rafforzare il proprio core business, acquisendo quote di mercato nelle aree geografiche di riferimento e in applicazioni contigue. Continua a leggere

200 split ad idrocarburi donati dall’ONU a ospedali e scuole del Gambia vengono installati da Tecnici certificati Centro Studi Galileo

9d8fb0fa-794d-47fd-be0b-83dcd6e448fe_1476178374

Foto di gruppo degli allievi CSG del Gambia con il Docente Gianfranco Cattabriga

Una bella notizia dall’africa occidentale. 200 split a idrocarburi, donati dalle Nazioni Uniti allo stato del Gambia sono stati installati in scuole e ospedali dai Tecnici Certificati da Centro Studi Galileo nel corso degli eventi formativi in Africa.
Il Centro Studi Galileo negli ultimi 5 anni ha tenuti Corsi e sessioni di Certificazione per Tecnici di una settantina di nazioni. Molti hanno ottenuto la Certificazione presso la sede centrale CSG di Casale Monferrato, altri nelle nazioni di provenienza.

2ab209cb-0fbd-4309-9725-4f6bcc6f5ac1

La conferenza stampa di presentazione degli split a R290 donati dalle Nazioni Unite

Continua a leggere

L’intervento del Direttore Centro Studi Galileo ad Atmosphere Europe 2018

a916ceed-8f2b-49bd-9e39-54a01dae799a

Da destra Marco Buoni, Andrea Voigt EPEE e Claire Perry EIA a ATMOEurope2018

Nella cornice del Lago di Garda che ha ospitato Atmosphere Europe 2018, molti sono stati gli interventi di relatori internazionali, massimi esperti del settore HVAC. Tra questi riportiamo un interessante stralcio dell’intervento del Presidente AREA e Direttore Centro Studi Galileo Marco Buoni.
“AREA rappresenta 125.000 tecnici provenienti da 25 nazioni. Imprenditori che installano ogni tipo di tecnologia con qualsiasi tipo di refrigerante. Vogliamo avere refrigeranti naturali, ma come i miei colleghi di EUROVENT e EPEE hanno detto, non esiste una soluzione che si adatti a tutti. La soluzione è la formazione per i gas naturali. Continua a leggere

CAREL GROUP ACQUISISCE IL 100% DI RECUPERATOR S.P.A., SOCIETÀ ATTIVA NEL CAMPO DEGLI SCAMBIATORI DI CALORE

CAREL- RECUPERATORCarel Industries S.p.A. comunica di aver perfezionato l’acquisizione del 100% del capitale sociale di Recuperator S.p.A., società italiana attiva nel campo della progettazione, produzione e commercializzazione di scambiatori di calore “aria-aria”.
L’operazione è riconducibile all’implementazione di uno dei principali pilastri della strategia del Gruppo che prevede un percorso mirato di crescita per linee esterne, anche tramite prodotti complementari nelle applicazioni di riferimento, con l’obiettivo di rafforzare il proprio core business. Continua a leggere

INTERVISTA A Maurizio Ascani, TurboAlgor – Angelantoni Group – CSG @ CHILLVENTA 2018 – GALILEOTV

È tradizione che le maggiori personalità presenti a Norimberga per Chillventa, la più grande fiera internazionale del settore HVACR, siano intervistate dal Centro Studi Galileo e dall’Associazione dei Tecnici del Freddo, trattando temi e soluzioni incentrati sui cambiamenti che il settore dovrà affrontare a partire dal nuovo anno.
Proponiamo dunque una serie di interviste ai numerosi Partner del Centro Studi Galileo, nonché leader mondiali del Freddo e del Condizionamento.
Condividiamo oggi con il nostro network l’intervista a Maurizio Ascani, Innovation Technology Manager, TurboAlgor Angelantoni Group.
A Chillventa è stata inoltre presentata in anteprima l’ultima rivista edita in lingua inglese “International Special Issue 2018 – 2019“, pubblicata in collaborazione con l’Agenzia per l’Ambiente delle Nazioni Unite e l’Istituto del Freddo di Parigi, dove i maggiori esperti descrivono la situazione attuale e propongono i loro punti di vista, soluzioni ed opinioni in merito.

Sfoglia l’ultima pubblicazione internazionale UNEP-IIR-CSG http://bit.ly/ISI18-19
The Dawn of a New Refrigeration Era. 
The Kigali Amendment for a Brighter Future
Articoli scientifici redatti dai esperti del settore HVACR e prefazioni da parte de Ministero dell’Ambiente, UNEP ed IIR di Parigi

Richiedine gratuitamente una copia a casa tua!