Gea Refrigeration (Bologna): otto ore di sciopero

GEA-Refrigeration-Technologies-opens-freezer-plant-in-France_wrbm_largeGea Refrigeration Italy (Castel Maggiore, Bologna): i lavoratori vogliono chiarezza e proclamano un pacchetto di 8 ore di sciopero. “Le lavoratrici e i riuniti in assemblea, si legge in una nota, “vista l’assenza di risposte da parte dell’azienda in merito all’ipotesi di vendita, nonché il contenuto dell’ultima comunicazione aziendale datata 19 marzo che ha ulteriormente aggravato le preoccupazioni anziché dissiparle, ribadiscono con forza le loro richieste: in primo luogo i lavoratori vogliono potersi confrontare con un interlocutore credibile che sia in grado di fornire le informazioni necessarie. I lavoratori vogliono sapere chi sono i decision maker di Gea e perché si profila questa ipotesi di dismissione proprio in un momento di incremento degli ordinativi”.
Gli addetti vogliono sapere “chi sarebbero i potenziali acquirenti, se si sta immaginando una frammentazione dell’azienda, e quale sarebbe l’eventuale prezzo di vendita. Infine, i lavoratori della sede di Castel Maggiore vogliono poter confrontarsi sul merito, e poter dire le loro sul futuro che li attende. Poiché queste legittime richieste non hanno ancora trovato risposta, l’assemblea delle lavoratrici e dei lavoratori oggi ha deliberato un pacchetto di otto ore di sciopero”.

Fonte: “Rassegna Sindacale”

4 investitori del settore metalmeccanico interessati a riassorbire il personale Embraco. Congelati i licenziamenti per il 2018.

embraco (1)Il governo comunica il congelamento dei licenziamenti. L’azienda si farà carico degli stipendi per il 2018. 
In una nota stampa la multinazionale Whirpool comunica che l’incontro al Ministero dello Sviluppo Economico ha rappresentato un passo importante nell’ambito di un rinnovato spirito di collaborazione. Il Comunicato porta la firma di Whirlpool Corporation, capogruppo di Embraco Europe, e certifica che adesso la partita di Embraco si giocherà con un attore diverso dalla società brasiliana che inizialmente aveva diretto le comunicazioni di licenziamento.
La soluzione alternativa proposta prevede un sostegno ai dipendenti di Riva di Chieri per un periodo di tempo più esteso, mantenendo le proprie attività operative fino alla fine del 2018, e portando avanti al contempo la ricerca di un partner per la reindustrializzazione del sito e l’assorbimento della maggior parte dei licenziamenti.
Embraco è una importante realtà operante nel settore specialmente in Italia dove le aziende di impianti domestici e commerciali che utilizzano i suoi compressori sono tra le più importanti del mondo. Tutto il settore sta seguendo con apprensione le vicende dalla storica azienda piemontese in attesa di nuovi positivi sviluppi.
Embraco

Wolfgang Zaremski nuovo presidente ASERCOM!

22735

Il nuovo Presidente, primo a destra, con alcuni dirigenti AREA tra cui il VP Marco Buoni

Wolfgang Zaremski è il nuovo Presidente di ASERCOM. Attuale presidente di VDKF, associazione tedesca dei Tecnici del Freddo, è considerato manager di grande esperienza nel settore.
Patron di Frigo-Sol, Zaremski sostituisce Claude Blanc, dimessosi a fine dello scorso anno.
“In tempi di profondi cambiamenti e sfide difficili per il settore della refrigerazione, siamo lieti di avere a bordo una persona così esperta”, ha dichiarato il presidente del consiglio di amministrazione di ASERCOM, Rainer Grosse-Kracht. “La conoscenza e l’esperienza di Wolfgang Zaremski maturate in diverse posizioni di leadership nel settore HVACR contribuiranno enormemente a sviluppare ulteriormente ASERCOM”.
Zaremski è presidente del VDKF dal 2012 e tesoriere AREA.

 

CHILLVENTA RIPROPONE IL PRESTIGIOSO AWARD

award-second-round.jpg

Dopo il successo del Chillventa AWARD nel 2016, NürnbergMesse e la casa editrice Bauverlag hanno tutte le ragioni per ospitare nuovamente la competizione di alto calibro e presentare il premio durante una cerimonia ufficiale a Chillventa in ottobre. Il premio riconosce progetti unici da parte di team di esperti nelle quattro categorie di refrigerazione commerciale, refrigerazione industriale, climatizzazione e pompe di calore. L’invio dei documenti della domanda segna l’inizio ufficiale del Chillventa AWARD 2018. Continua a leggere

Nel 2017 mercato Italia positivo per il comparto delle soluzioni idroniche

RCI_3_16_Sched_-1Il 2017 è stato un buon anno per il comparto delle soluzioni idroniche, lo testimoniano i dati delle rilevazioni trimestrali sul mercato Italia di Assoclima, l’Associazione dei Costruttori di Sistemi di Climatizzazione. La nota positiva è che sia i gruppi frigoriferi con condensazione ad aria sia i ventilconvettori, che costituiscono i due più importanti segmenti per fatturato del comparto centralizzato, hanno registrato incrementi interessanti rispetto al 2016.
Per i gruppi frigoriferi con condensazione ad aria la crescita è stata complessivamente del 3,5% a valore e del 10,1% a volume. “In particolare, i dati delle unità idroniche di potenza inferiore ai 17 kW – sottolinea Massimiliano Venturi di Clivet – confermano il trend positivo registrato negli ultimi anni. Il mercato residenziale, rappresentato principalmente dalle ristrutturazioni edilizie e dalle nuove tipologie costruttive, conferma sia in termini di fatturato (+14,7%) che con il numero di pezzi (+15,5%) l’apprezzamento per le unità e i sistemi idronici. La crescita ancor più marcata delle pompe di calore (+17,8% a volume e +16% a valore) compensa il calo delle unità solo freddo, grazie anche agli incentivi statali – riqualificazione energetica e conto termico – per altro prorogati anche per l’anno 2018.” Continua a leggere

Daikin acquista Tewis Smart Systems rafforzando la propria presenza nella refrigerazione commerciale

Daikin Europe N.V., attraverso la propria controllata Zanotti S.p.A., ha siglato un accordo per l’acquisizione di Tewis Smart Systems S.L.. Tewis è un’azienda spagnola attiva nella progettazione e costruzione di sistemi di refrigerazione. Forte dell’esperienza acquisita nella realizzazione di strumenti di controllo personalizzati (incluse le attività di monitoraggio), Tewis è oggi in grado di offrire al mercato soluzioni complete per la refrigerazione e climatizzazione. Negli ultimi anni Tewis si è distinta per lo sviluppo di una gamma di sistemi di refrigerazione a CO2, creando solide relazioni con importanti aziende spagnole e portoghesi nel settore alimentare. La mission e la filosofia dell’azienda è quella di offrire alla propria clientela grande affidabilità e un significativo risparmio energetico. Continua a leggere

Progetto sui nuovi gas refrigeranti che unisce le aziende della Capitale del Freddo

Questo slideshow richiede JavaScript.

C’è fermento a Casale Monferrato, storica Capitale del Freddo, che guarda ai nuovi refrigeranti come una scommessa per il futuro e non come un problema.
Un progetto finanziato dalla Comunità Europea è stata l’occasione per unire gli sforzi nel campo della ricerca. Tre le imprese partecipanti (Cold Car, Heegen e Sanden Vendo) sotto la supervisione del Centro Studi Galileo e con il coordinamento del Politecnico di Torino e dell’Agenzia di Sviluppo LAMORO.
Il progetto “Green Gas”, nell’ambito dei bandi Por Fesr 2014/2020 della Regione Piemonte, sarà utile alle imprese per raggiungere gli obiettivi prefissati dall’emendamento di Kigali al Protocollo di Montreal, ovvero l’eliminazione dei gas attualmente utilizzati nell’industria che provocano cambiamenti climatici. Continua a leggere