Daikin Altherma H Hybrid: il sistema ibrido per il riscaldamento intelligente

altherma-daikinAltherma H Hybrid di Daikin è la soluzione ad alta efficienza ideale sia per sostituire la caldaia a gas di casa, sia per nobilitare qualsiasi caldaia esistente abbinandola alla sola pompa di calore.
Il sistema non è invasivo, anzi può essere abbinato ai radiatori esistenti e non richiede nessuna opera pesante di ristrutturazione. Inoltre l’installazione è facile e poco costosa.
Altherma H Hybrid di Daikin è costituito da un’unità esterna: una pompa di calore idronica da 4kW e una speciale caldaia a gas da 28 o 32 kW (metano o GPL) a doppia condensazione, sia in riscaldamento che in acqua calda sanitaria. Continua a leggere

Disponibili i manuali per la richiesta abilitazione e la comunicazione interventi alla Banca Dati FGAS

bancadati-interventiQuesta mattina è stata aperta l’area della Banca Dati FGAS riservata alla comunicazione degli interventi svolti su apparecchiature contenenti gas fluorurati.
Si tratta della sezione rivolta a imprese e persone in possesso di certificato che svolgono attività di installazione, manutenzione, riparazione, controllo delle perdite e smantellamento. Come noto, dal 25 settembre le imprese certificate (o le persone nel caso di imprese non soggette ad obbligo di certificazione) saranno tenute a comunicare alla Banca Dati FGAS le informazioni relative agli interventi effettuati su apparecchiature fisse di refrigerazione, condizionamento d’aria, pompe di calore e celle frigorifero di autocarri e rimorchi frigorifero, apparecchiature fisse di protezione antincendio e commutatori elettrici. Continua a leggere

Gruppo Carel: in crescita del 20,3% rispetto ai primi sei mesi del 2018

FRANCESCO NALINIIl Consiglio di Amministrazione di CAREL Industries S.p.A ha approvato i risultati relativi ai primi sei mesi del 2019: ricavi consolidati pari a 166,9 milioni di Euro, in crescita del 20,3% rispetto ai primi sei mesi del 2018.
Highlights finanziari
–      Ricavi consolidati pari a Euro 166,9 milioni, in crescita del 20,3% rispetto ai primi sei mesi del 2018 (+19,3% a cambi costanti). A parità di perimetro di consolidamento la crescita organica è il 7,3% con ricavi pari a 148,9 milioni.
–      EBITDA consolidato pari a Euro 33,7 milioni (20,2% dei ricavi del periodo), +39,4%, rispetto ai primi sei mesi del 2018;
–      Risultato netto consolidato pari a Euro 19,0 milioni, +21,7% sul risultato netto dei primi sei mesi del 2018);
–      Posizione finanziaria netta consolidata negativa pari a Euro 76,1 milioni. Continua a leggere

Messaggio del Segretario Generale ONU: “Il ruolo dell’industria è fondamentale per proteggere il clima”

antonio-guterresIn occasione della Giornata Internazionale per la Salvaguardia dell’Ozono, il Segretario Generale delle Nazioni Unite António Guterres ha rilasciato una dichiarazione sottolineando l’importanza del Protocollo di Montreal e della cooperazione internazionale nel settore ambientale.
La prossima settimana, il mondo si riunirà presso la sede delle Nazioni Unite a New York per il Climate Action Summit, che mira a generare un imponente rafforzamento delle ambizioni globali nel far fronte all’emergenza del clima. Un altro anno di ondate di calore da record, grandi tempeste e sconvolgimento climatico ci dice che non abbiamo altra scelta agire adesso prima che sia troppo tardi. Continua a leggere

Banca Dati FGAS, le FAQ per la comunicazione degli interventi e la richiesta di abilitazione

banca dati FGASA breve anche l’ultima parte del portale della Banca Dati FGAS verrà aperta: si tratta di quella relativa alla comunicazione dei dati degli interventi effettuati su apparecchiature di refrigerazione e condizionamento dell’aria.
Dal 25 settembre, infatti, le imprese certificate (o le persone nel caso di imprese non soggette ad obbligo di certificazione) che svolgono attività di installazione, manutenzione, riparazione, controllo delle perdite e smantellamento, dovranno comunicare alla Banca Dati FGAS le informazioni relative agli interventi effettuati su apparecchiature contenenti gas fluorurati.
Continua a leggere

Bitzer consegna il primo nuovo condensatore prodotto presso lo stabilimento in Germania

image001Fin dall’ acquisizione del portfolio Alfa Laval di evaporatori e condensatori a fascio tubiero, avvenuta nell’Aprile 2019, Bitzer ha implementato lo stabilimento di Rottenburg-Hailfingen per questo momento: il primo nuovo condensatore prodotto in Germania è stato consegnato al cliente.
Nell’aprile 2018 Bitzer ha acquisito il porfolio Alfa Laval di evaporatori e condensatori a fascio tubiero per applicazioni di refrigerazione e di climatizzazione. Fino a maggio 2019 questi prodotti venivano realizzati in Italia presso la fabbrica di Alfa Laval ad Alonte per conto di Bitzer. Continua a leggere

Nuovo corso online di preparazione alla certificazione dell’azienda

unnamedIl D.P.R. n. 146 del 16 novembre 2018 ha ribadito a livello legislativo l’importanza e l’obbligatorietà della certificazione dell’azienda che opera nel settore della refrigerazione e del condizionamento dell’aria.
Senza di essa, non è possibile acquistare gas refrigerante o apparecchiature non ermeticamente sigillate contenenti gas fluorurati né tanto meno effettuare interventi di installazione, manutenzione, riparazione e smantellamento su apparecchiature fisse di refrigerazione, condizionamento d’aria, pompe di calore e celle frigorifere. Continua a leggere

World Ozone Day, si celebra oggi la salvaguardia dell’ozono e del clima

Ozone-Day-2019_City-ENLa prossima settimana, le delegazioni dei Paesi di tutto il mondo si riuniranno presso la sede delle Nazioni Unite a New York per il Climate Action Summit, che mira a rafforzare l’ambizione globale nel far fronte all’emergenza del clima.
Con l’obiettivo di celebrare più di tre decenni di significativa cooperazione internazionale per proteggere lo strato di ozono e il clima secondo il Protocollo di Montreal, si celebra oggi il World Ozone Day sul tema “32 anni e guarigione“.
La giornata mondiale per la salvaguardia dell’ozono ricorda a tutti che bisogna mantenere vivo lo slancio al fine di assicurare persone in buona salute e un pianeta in buona salute. Continua a leggere

Global Cooling Prize, candidature chiuse: 139 proposte in lizza per il premio finale

global cooling prizeSi è chiuso lo scorso 31 agosto il periodo candidature per il Global Cooling Prize, la competizione che invitava partecipanti da tutto il mondo a proporre nuove tecnologie sostenibili per la climatizzazione residenziale. Gli organizzatori hanno reso noto il numero finale delle candidature pervenute.
Le candidature per questo prestigioso premio, aperte il 25 marzo di quest’anno, sono state 2.000, avanzate da innovatori, startup, istituti di ricerca, università e importanti aziende produttrici di impianti di condizionamento. Continua a leggere