La Spagna investe per la ricerca negli impianti a basso GWP

distribuzione_2Il governo spagnolo ha approvato un piano da 1,5 milioni di euro di aiuti per la conversione o la sostituzione di sistemi di refrigerazione a basso GWP nei supermercati.
I sussidi sono studiati per sistemi in funzione o nuovi e contribuiranno anche all’installazione di porte.
La proposta del Ministero spagnolo dell’Ambiente è concepita per favorire l’osservanza della normativa europea sui gas fluorurati che impone il divieto di refrigeranti ad alto GWP nei nuovi sistemi di refrigerazione centralizzata commerciale da 40 kW o più dal 1° gennaio 2022. Il regolamento vieta l’uso di refrigeranti con GWP 150 o superiore, tranne nel circuito primario dei sistemi a cascata in cui possono essere utilizzati gas fluorurati con un GWP inferiore a 1500. Continua a leggere

NUOVO WEBINAR GRATUITO: “Il futuro della climatizzazione: efficienza energetica e tutela ambientale con i nuovi compressori e refrigeranti”

Cattura

La schermata di partenza dell’ultimo webinar CSG

Venerdì 5 ottobre alle 11 una grande opportunità verrà offerta a tutti i Tecnici del Freddo con un nuovo webinar targato Centro Studi Galileo che vedrà la partecipazione di Edoardo Monfrinotti, Account and Business Development Manager Italy di Chemours e di Giovanni Gonzato Sales&Application Engineer di Frascold sul tema “Il futuro della climatizzazione: efficienza energetica e tutela ambientale con i nuovi compressori e refrigeranti”.
Moderatore dell’incontro Federico Riboldi, Responsabile della Comunicazione Istituzionale dell’Associazione dei Tecnici Italiani del Freddo.
A breve pubblicheremo i titoli delle relazioni.

Per iscriversi gratuitamente al webinar cliccare qui

Lo Stato di New York elimina gli HFC

nyIl Governatore di New York Andrew M. Cuomo ha annunciato oggi di aver dato indicazione al Dipartimento di Conservazione Ambientale dello Stato (DEC) di emanare regolamenti che aboliscano l’uso degli HFC.
New York diventa così il secondo Stato degli Stati Uniti a impegnarsi in misure di riduzione dell’HFC, dopo la California, che il 30 agosto ha approvato il California Cooling Act.
New York adotterebbe le regolamentazioni 20 e 21 del 2015 e 2016 inserite nell’ambito del programma SNAP (Significant New Alternatives Policy) della US Environmental Protection Agency. Continua a leggere

Webinar: recupero del refrigerante, riciclo e riutilizzo

CatturaIl 25 settembre dalle 11.30 alle 12,30, IOR organizza un webinar gratuito su recupero, riciclo e riutilizzo del refrigerante.
Riciclo e recupero stanno diventando una questione vitale per il settore a causa della phase down HFC.

Il webinar tratterà di:

  • Ambiente e legislazione su riciclo e uso del refrigerante
  • Recupero del refrigerante e processi di trasferimento
  • Macchine di recupero, cilindri e trasferimento di rifiuti
  • Quando riciclare
  • Come utilizzare il refrigerante rigenerato

Il programma di contorno

  • Aspetti ambientali e legislativi
  • Buone pratiche nel recupero e nel trasferimento
  • Recupero o riciclo? Consigli per gli appaltatori

Per registrarsi accedere a questo link: https://register.gotowebinar.com/register/3284758394385170178

Nazioni Unite: workshop sul settore dei servizi alla refrigerazione

gruppoIl Presidente AREA, Marco Buoni, ha partecipato a un seminario nella sede UNE (Nazioni Unite Ambiente) unitamente a diverse organizzazioni internazionali: Organizzazione delle Nazioni Unite per lo sviluppo industriale (Unido) , Banca mondiale, ACAIRE – Associazione colombiana di climatizzazione e refrigerazione, AHRI – Istituto di climatizzazione, riscaldamento e refrigerazione, ASHRAE, EPEE – Partnership europea per l’energia e l’ambiente, IIR – Istituto internazionale di refrigerazione, IOR – Istituto di refrigerazione, JRAIA – Associazione dell’industria refrigerazione e climatizzazione giapponese ad esperti del calibro di Ronald Viskil, Manuel Azucena, Ray Gluckman.
Il workshop internazionale “Cambiare la mentalità del settore dei servizi di refrigerazione” si è tenuto a Parigi il 17 e 18 luglio 2018.
L’emendamento Kigali, che entrerà in vigore tra pochi mesi, influenzerà la vita delle imprese e dei progetti internazionali in tutti i paesi compresi nell’articolo 5. Pertanto, ciascuno per le proprie competenze, i partecipanti a questo seminario, uniranno le forze per una transizione che consenta una mentalità nuova al settore.
marcoIl workshop ha affrontato cinque argomenti principali:
– Considerazioni e problemi emergenti RSS;
– Programmi di formazione e risorse;
– Certificazione e qualificazione;
– Miglioramento delle pratiche di gestione del refrigerante;
– Responsabilizzazione delle associazioni locali nei paesi di cui all’articolo 5.
Il Presidente AREA ha tenuto 2 interventi sui seguenti argomenti:
– Lacune della forza lavoro RSS nella gestione di refrigeranti alternativi; Analisi dall’UE e somiglianze con paesi A5
– Kit di formazione globale per RSS; Kit modulare per istituti di formazione nei paesi articolo 5

Denunciato commerciante: vendeva refrigerante online senza autorizzazioni

av2311171I controlli sono partiti e con essi le prime denunce penali. A Ceprano è toccato ad un ventottenne titolare di un’attività di ricambistica che aveva messo in vendita su internet dodici bombole di R134 per la ricarica dei clima auto.
I Carabinieri della Stazione di Ceprano, in collaborazione con il Nucleo Operativo Ecologico Carabinieri di Roma, hanno rilevato l’assenza dei requisiti e della documentazione che rendesse regolare la vendita.
Controlli analoghi si stanno svolgendo in tutta Italia nell’ambito dell’attività investigativa richiesta dal Ministero dell’Ambiente per la verifica della gestione di impiego di gas florurati ad effetto serra.
Ricordiamo che sono passibili di denuncia i commercianti ma anche i Tecnici che acquistano irregolarmente.

Assogastecnici interviene sull’utilizzo dei contenitori non ricaricabili

In un momento di grande incertezza per il mercato compito delle Associazioni è mettere ordine, lavorando nella direzione della piena applicazione delle norme da parte dei propri associati. Così ha fatto ATF promuovendo in tutta Italia, e tramite AREA in tutto il mondo, il Patentino Frigoristi, e così fanno tutte le associazioni di settore, ciascuna nella propria area di competenza
Assogastecnici, settore di Federchimica che rappresenta gli industriali dei gas per utilizzo tecnico, ha sentito l’esigenza di diramare una circolare a seguito della notizia di utilizzo di contenitori non ricaricabili, fuori norma ai sensi del Regolamento Europeo 517/2014

1531923514_306