RICHIESTE DALLA COMMISSIONE EUROPEA 10 AZIENDE ASSOCIATE ATF PER MONITORARE L’ANDAMENTO DEI PREZZI DEGLI HFC. IN ANTEPRIMA SU I&FONLINE I RISULTATI!

European flags in a rowUna delle azioni della Commissione Europea DG CLIMA per sostenere l’attuazione del regolamento F-gas 517/2014 è la ricerca di aziende per il monitoraggio continuo dei prezzi degli HFC. ATF è stata incaricata da Oko Recherche di collaborare tramite la rete d’imprese rappresentate.

I questionari da compilare sono i seguenti:

HFC prezzo statistico dei refrigeranti per i costruttori
HFC prezzo statistico dei refrigeranti per i Tecnici del Freddo

Chi fosse interessato ad aderire può scrivere una mail all’indirizzo segreteria@associazioneATF.org 

Grazie alla collaborazione con la Commissione Europea DG Clima, ATF offre in anteprima ai lettori di Industria&Formazione Online gli andamenti degli HFC in Europa, riportati nel grafico sottostante. Buona lettura!

unnamed

Arrestato per vendita di refrigerante infiammabile come sostituto dei refrigeranti HFC

arresto-manetteNegli Stati Uniti un commerciante è stato arrestato per vendita illegale di miscele altamente infiammabili di propano/isobutano da utilizzare come gas refrigerante.
La notizia, riportata in Europa da Cooling Post è altamente rilevante. Gli Stati Uniti stanno conducendo una lotta serrata alla contraffazione e alla vendita illegale di refrigeranti.
L’uomo si è dichiarato colpevole dei reati commessi nel comune di Jefferson Parish, Louisiana. Ha ricevuto una pena sospensiva di sei mesi e due anni di sospensione della licenza in aggiunta ad una multa salatissima di $ 130.834,25. Continua a leggere

Disponibili gli Atti e i video del XVII Convegno Europeo

panoramica

Marco Buoni, VicePresidente AREA, apre i lavori del XVII Convegno Europeo presso il Politecnico di Milano, con il Patrocinio della Presidenza del Consiglio dei Ministri

Il XVII Convegno Europeo “Le ultime Tecnologie nell’industria della refrigerazione e del condizionamento” è stato un grande successo sotto tutti i punti di vista: numerosissima e qualificata platea, risonanza internazionale, presenza delle maggiori aziende e organizzazioni da 30 Nazioni e 4 Continenti, partecipazione attiva delle Nazioni Unite.
Il livello scientifico è stato altissimo. Oltre a fare il tradizionale punto sullo stato dell’arte del settore è stata tracciata una prospettiva futura in relazione allo storico cambio di refrigeranti che nel prossimo ventennio coinvolgerà tutto il mondo.
E’ possibile rileggere gli argomenti proposti richiedendo a Centro Studi Galileo i Video della due giorni e gli Atti del Convegno.
Il Convegno è stato organizzato da Centro Studi Galileo in collaborazione con Associazione Tecnici italiani del Freddo – ATF, Nazioni Unite Ambiente -UNEP, Istituto Internazionale del Freddo – IIF, European Energy Centre – EEC, European Centre of Technology – ECT.
Continua a leggere

Secondo giorno di lavori per il XVII Convegno Europeo

18950971_1270987066333888_646237179666804949_n

Foto di gruppo dei Presidenti* del Convegno e dello Staff CSG – ATF

La Cena dei Presidenti*, organizzata come da tradizione dal Gruppo Angelantoni, in quest’occasione con l’ultima nata della holding massetana Turboalgor, ha archiviato la prima giornata di lavori del XVII Convegno Europeo.
Dibattito di altissimo livello scientifico non privo di sorprese e di discussioni “accese” particolarmente circa i nuovi gas refrigeranti (con posizioni di lunga mediazione tra produttori e istituzioni) e relativamente alle politiche sul Clima, dopo l’annuncio dell’inquilino della Casa Bianca Donald Trump di voler disattendere l’accordo sul clima di Parigi, operazione controversa che la stampa internazionale ha immediatamente ribattezzato come CLEXIT.
Alle 9 in punto il founder Centro Studi Galileo Enrico Buoni ha dato il via ai lavori della seconda giornata con le Sessioni III, IV e V. Continua a leggere

XVII European Conference. I maggiori esperti mondiali del settore riuniti al Politecnico di Milano.

Chi: Commissione Europea, Nazioni Unite Ambiente (UNEP), Istituto Internazionale del Freddo (IIR) e organizzazioni internazionali leader del settore con il Patrocinio della Presidenza del Consiglio dei Ministri
Cosa: presenteranno e discuteranno della riduzione dei gas refrigeranti tradizionali e dell’uso delle alternative future
Dove: XVII Convegno Europeo sulle Ultime Tecnologie nell’Industria della Refrigerazione e del Condizionamento al Politecnico di Milano organizzato da Centro Studi Galileo
Quando: il 9 – 10 giugno 2017
Perché: la più grande rivoluzione globale nell’industria della refrigerazione e del condizionamento è imminente; porterà nuovi refrigeranti e nuove tecnologie per il risparmio energetico e la salvaguardia ambientale

IMG_5768 - Copia

L’Ing. Marco Buoni, Direttore Centro Studi Galileo e VicePresidente AREA, estende il benvenuto alle conclusioni del XVI Convegno Europeo, eccezionalmente tenutosi presso il Padiglione Italia e il Conference Center ufficiale di EXPO2015 a giugno e ottobre 2015

Continua a leggere

Dichiarazione FGas 2017: scadenza il 31 maggio

ISPRA_RGB_BANDEntro il 31 maggio tutti i gestori di impianti contenenti FGas dovranno compilare la dichiarazione obbligatoria dell’ISPRA.
L’entrata in vigore del nuovo Regolamento UE n.517/2014 non ha modificato struttura, criteri e contenuti della dichiarazione F-Gas. Il valore soglia che permette di stabilire se un’apparecchiatura fissa è inclusa nel campo di applicazione della dichiarazione resta fissato a 3 kg di gas fluorurato ad effetto serra; non viene quindi applicata, ai fini della Dichiarazione F-Gas la nuova unità di misura espressa in CO2 equivalenti. Continua a leggere

Convegno ONU, Ashrae, IIR sulla gestione sostenibile delle tecnologie di refrigerazione nei settori della pesca

imageLa gestione del pescato è un problema delicato che investe a pieno il nostro settore. Se si pensa alle grandi e medie flotte che passano settimane in mare si comprende come l’innovazione tecnologica in questo ambito sia fondamentale. In primis per la materia prima facilmente deperibile e per le esigenze di sicurezza a bordo.
Del tema si sono occupati l’UN Environment (UNEP), l’ASHRAE,  l’Istituto Internazionale di Refrigerazione (IIR) e l’Organizzazione delle Nazioni Unite per lo Sviluppo Industriale (UNIDO), con il sostegno del governo del Regno di Thailandia  in un convegno internazionale “La Gestione Sostenibile delle Tecnologie di Refrigerazione nel settore delle attività di pesca nel settore marittimo e off-shore” che si è svolto il 6,7, 8 aprile 2017 a Bangkok. Continua a leggere