Studio ENEA-Politecnico: ecco il “biomattone” che taglia la climatizzazione

architecture-brick-build-209282Un “biomattone” in materiale composito ideale per un clima come il nostro, in grado di mantenere in casa nei periodi di grande caldo una temperatura media di 26 gradi, senza necessariamente ricorrere alla climatizzazione.
È uno dei risultati dello studio condotto da ENEA e Politecnico di Milano nell’ambito del progetto “Riqualificazione energetica degli edifici pubblici esistenti: direzione nZEB”, finanziato dalla Ricerca di Sistema Elettrico del Ministero dello Sviluppo Economico.
Ricavato da una miscela di calce e canapulo, lo ‘scarto’ legnoso della canapa, il materiale abbina basso impatto ambientale, alte prestazioni energetiche, traspirabilità, ottime capacità isolanti, protezione dall’umidità e comfort. Continua a leggere

Monitoraggio dei prezzi dei refrigeranti: i dati del secondo trimestre del 2019

Excerpt_Price monitoring Q2 2019L’Associazione dei Tecnici del Freddo è partner ufficiale di Oko Recherche e della Commissione Europea per il monitoraggio continuo del prezzo degli HFC e per la loro disponibilità in territorio UE.
Divulghiamo oggi i dati e i grafici aggiornati relativi ai prezzi dei gas refrigeranti nei 28 Stati Membri dell’Unione Europea e che fanno riferimento al secondo trimestre di quest’anno. Si tratta di dati ufficiali della Commissione Europea. Continua a leggere

Partita la Banca Dati Fgas

bancadati-fgas.pngA partire dal 25 settembre le imprese certificate devono comunicare gli interventi di installazione, manutenzione, controllo perdite, riparazione e smantellamento svolti su apparecchiature contenenti FGAS.

Devono essere comunicati gli interventi svolti sulle seguenti apparecchiature, a prescindere dalla quantità di FGAS in essa contenute

  • apparecchiature fisse di refrigerazione e di condizionamento d’aria;
  • pompe di calore fisse;
  • apparecchiature fisse di protezione antincendio;
  • celle frigorifero di autocarri e rimorchi frigorifero;
  • commutatori elettrici

La comunicazione va effettuata, via telematica, alla Banca Dati nazionale gestita dalle Camere di commercio via telematica, entro 30 giorni:

A. dall’installazione delle apparecchiature;

B. Dal primo intervento di controllo delle perdite, manutenzione o riparazione di apparecchiature già installate;

C. Dallo smantellamento delle apparecchiature.

Continua a leggere

Secondo trimestre 2019: numeri positivi per la maggior parte dei prodotti per la climatizzazione

assoclimaLa rilevazione trimestrale di Assoclima sul mercato Italia registra segni moderatamente positivi per il comparto dell’espansione diretta al termine dei primi sei mesi del 2019: +1,4% a volume e +3,3% a valore per i sistemi monosplit, +7,6% a volume e +8,6% a valore per i multisplit, +7,9% a volume e +10,2% a valore per i sistemi miniVRF e VRF.
Incrementi a due cifre vengono invece rilevati per i condizionatori monoblocco e trasferibili (+15,3% a volume e +11,5% a valore) e per condizionatori packaged e rooftop (+21,5% a volume e +25,7% a valore). Continua a leggere

Disponibili i manuali per la richiesta abilitazione e la comunicazione interventi alla Banca Dati FGAS

bancadati-interventiQuesta mattina è stata aperta l’area della Banca Dati FGAS riservata alla comunicazione degli interventi svolti su apparecchiature contenenti gas fluorurati.
Si tratta della sezione rivolta a imprese e persone in possesso di certificato che svolgono attività di installazione, manutenzione, riparazione, controllo delle perdite e smantellamento. Come noto, dal 25 settembre le imprese certificate (o le persone nel caso di imprese non soggette ad obbligo di certificazione) saranno tenute a comunicare alla Banca Dati FGAS le informazioni relative agli interventi effettuati su apparecchiature fisse di refrigerazione, condizionamento d’aria, pompe di calore e celle frigorifero di autocarri e rimorchi frigorifero, apparecchiature fisse di protezione antincendio e commutatori elettrici. Continua a leggere

Messaggio del Segretario Generale ONU: “Il ruolo dell’industria è fondamentale per proteggere il clima”

antonio-guterresIn occasione della Giornata Internazionale per la Salvaguardia dell’Ozono, il Segretario Generale delle Nazioni Unite António Guterres ha rilasciato una dichiarazione sottolineando l’importanza del Protocollo di Montreal e della cooperazione internazionale nel settore ambientale.
La prossima settimana, il mondo si riunirà presso la sede delle Nazioni Unite a New York per il Climate Action Summit, che mira a generare un imponente rafforzamento delle ambizioni globali nel far fronte all’emergenza del clima. Un altro anno di ondate di calore da record, grandi tempeste e sconvolgimento climatico ci dice che non abbiamo altra scelta agire adesso prima che sia troppo tardi. Continua a leggere

Banca Dati FGAS, le FAQ per la comunicazione degli interventi e la richiesta di abilitazione

banca dati FGASA breve anche l’ultima parte del portale della Banca Dati FGAS verrà aperta: si tratta di quella relativa alla comunicazione dei dati degli interventi effettuati su apparecchiature di refrigerazione e condizionamento dell’aria.
Dal 25 settembre, infatti, le imprese certificate (o le persone nel caso di imprese non soggette ad obbligo di certificazione) che svolgono attività di installazione, manutenzione, riparazione, controllo delle perdite e smantellamento, dovranno comunicare alla Banca Dati FGAS le informazioni relative agli interventi effettuati su apparecchiature contenenti gas fluorurati.
Continua a leggere

Nuovo corso online di preparazione alla certificazione dell’azienda

unnamedIl D.P.R. n. 146 del 16 novembre 2018 ha ribadito a livello legislativo l’importanza e l’obbligatorietà della certificazione dell’azienda che opera nel settore della refrigerazione e del condizionamento dell’aria.
Senza di essa, non è possibile acquistare gas refrigerante o apparecchiature non ermeticamente sigillate contenenti gas fluorurati né tanto meno effettuare interventi di installazione, manutenzione, riparazione e smantellamento su apparecchiature fisse di refrigerazione, condizionamento d’aria, pompe di calore e celle frigorifere. Continua a leggere

World Ozone Day, si celebra oggi la salvaguardia dell’ozono e del clima

Ozone-Day-2019_City-ENLa prossima settimana, le delegazioni dei Paesi di tutto il mondo si riuniranno presso la sede delle Nazioni Unite a New York per il Climate Action Summit, che mira a rafforzare l’ambizione globale nel far fronte all’emergenza del clima.
Con l’obiettivo di celebrare più di tre decenni di significativa cooperazione internazionale per proteggere lo strato di ozono e il clima secondo il Protocollo di Montreal, si celebra oggi il World Ozone Day sul tema “32 anni e guarigione“.
La giornata mondiale per la salvaguardia dell’ozono ricorda a tutti che bisogna mantenere vivo lo slancio al fine di assicurare persone in buona salute e un pianeta in buona salute. Continua a leggere