Partito il Corso “REFRIGERATION AND AIR CONDITIONING SYSTEMS USING ALTERNATIVE REFRIGERANTS” rivolto a Professori universitari cinesi

20246386_10159127072335215_8377701332428258426_nUn pubblico insolito quello che ha affollato la Sala Galileo nella Sede Centrale del CSG a Palazzo Anna d’Alencon. Sono giunti ieri a Casale Monferrato, storica capitale del Freddo, 16 professori universitari cinesi, accompagnati da due alti funzionari governativi, nella veste di allievi di un Corso di Formazione sugli apparecchi di refrigerazione e aria condizionata che utilizzano refrigeranti alternativi. (Elenco partecipanti).
Un tema fondamentale per il futuro del settore. L’Emendamento approvato da tutte le nazioni mondiali nel corso della Riunione del Protocollo di Montreal di Kigali impone di abbandonare gradualmente i gas attualmente utilizzati, che hanno proprietà climalteranti, a favore di un ritorno ai gas naturali già utilizzati agli albori della refrigerazione ante seconda guerra mondiale. Continua a leggere

#EUCONFRAC | Intervista a Alberto Cavallini, Honorary President International Institute of Refrigeration (IIR)

Nel corso del XVII Convegno Europeo numerosi sono stati gli incontri con le Istituzioni associative di settore, accademiche e politiche. Proponiamo l’intervista ad Alberto Cavallini, Honorary President International Institute of Refrigeration (IIR)

Le pubblicazioni delle Nazioni Unite sullo storico Emendamento di Kigali

photoLe Nazioni Unite hanno diramato una serie di documenti legati allo storico Emendamento di Kigali che azzererà nei prossimi decenni l’utilizzo di gas refrigeranti climalteranti.
Li proponiamo, in anteprima e liberamente scaricabili, per i nostri lettori:

1 on introduction to the Kigali Amendment

2 on current use of HCFCs and HFCs

3 on GWP and CO2 equivalents

4 on low GWP fluids and technologies

5 on baseline and phase-down timetable

6 on HFC phase-down strategy

7 on legislation and administration

8 on stakeholder engagement

9 on high ambient temperature

10 on flammability

11 on barriers to implementation

12 on interaction with policy measures

13 on benefits of rapid action

14 on glossary and references

ATF aderisce alle Green Procurement Policy

atf area colATF, Associazione dei Tecnici italiani del Freddo, aderisce alle politiche di Green Procurement consigliate dalla Unione Europea, anche per i progetti nazionali ed internazionali.
Il progetto Real Alternative 4 LIFE riconosce al settore una responsabilità ambientale che va oltre i requisiti legali e normativi. “Siamo impegnati a ridurre l’impatto ambientale come parte integrante della nostra strategia aziendale e dei metodi operativi” dichiara il Segretario Generale ATF Marco Buoni.
Il sistema degli appalti sostenibili UE è legato a criteri ambientali, economici e sociali con l’obiettivo di motivare i fornitori a offrire prodotti e servizi ad alta compatibilità ambientale. Continua a leggere