Epidemia di legionella nel bresciano: sotto i riflettori le torri di raffreddamento. Unica soluzione manutenzione e formazione

legionellaLe torri di raffreddamento delle aziende sono sotto i riflettori degli investigatori per i numerosi casi di legionella rilevati nel bresciano. La temibile malattia è chiamata virus del legionario perchè isolata per la prima volta nel 1976 ad un raduno di reduci dell’American Legion in un hotel di Philadelfia.
I risultati dei campionamenti effettuati da ATS Brescia ci permettono di stabilire definitivamente che la causa non si trova nell’acqua degli acquedotti, bensì nelle torri di raffreddamento delle aziende. Tranquillizzo tutti cittadini sul fatto che possono continuare a bere e utilizzare in tutta tranquillità l’acqua della rete idrica” ha dichiarato l’assessore al Welfare della Regione dopo i risultati dei campionamenti effettuati dall’ATS.
I risultati sono chiari. Su 10 campioni ad oggi analizzati sulle torri di raffreddamento di 3 aziende nei Comuni di Montichiari, Carpenedolo e Calvisano, 9 sono risultati positivi alla legionella“.
La Regione Lombardia ha ordinato la sanificazione immediata e un censimento di tutte le torri di raffreddamento della Regione.
La legionella si contrae inoculando particelle d’acqua infetta.
Si rendono quindi quanto mai necessari, frequenti interventi di manutenzione affidati a Tecnici esperti, formatisi presso scuole tecniche di livello.

A Chillventa 2018, trovate la soluzione che risponde alle vostre esigenze di refrigerazione con gli specialisti di Chemours

chemours_2Dall’ufficio stampa di Chemours riceviamo e volentieri pubblichiamo | Chemours invita i visitatori al suo stand della fiera internazionale Chillventa 2018 per discutere dei loro bisogni in materia di refrigerazione e climatizzazione con gli esperti dell’industria del #TeamOpteon che offriranno la loro consulenza su vari argomenti come i requisiti F-Gas e l’importanza della scelta del refrigerante e il suo impatto sulle attività future.
Gli specialisti del #TeamOpteon possono fornire dei consigli su quali siano i refrigeranti a basso potenziale di riscaldamento globale (GWP) più indicati per rispondere alle sfide attuali e come questi possano adattarsi a specifiche applicazioni di refrigerazione, pompe di calore, chiller e aria condizionata.
I visitatori sono inoltre invitati a partecipare a una dimostrazione interattiva nello stand di Chemours, dove potranno vedere i refrigeranti a basso GWP Opteon™ in azione e scoprirne di più sulle prestazioni specifiche – dall’efficienza energetica e la sicurezza al costo e la disponibilità. Continua a leggere

I&F vi regala un ingresso gratuito a Chillventa 2018!

I&F ONLINE

Industria&Formazione vi regala un ingresso gratuito a Chillventa 2018 dal 16 al 18 ottobre!

Chillventa_2018_Banner234x60px

Il modo più rapido per ottenere il vostro biglietto per Chillventa 2018: inserite il codice VisitCV18ief sul sito www.chillventa.de/voucher, registratevi e stampate il biglietto. A Norimberga vi aspettano tantissime interessanti novità!

View original post

Beijer Ref e BITZER: una stretta collaborazione

BITZER_Beijer_Ref_2018

Da sinistra: Erik Bucher (BITZER Director Sales Refrigeration), Gianni Parlanti (BITZER CDA e Chief Sales and Marketing Officer), Per Bertland (CEO e presidente di Beijer Ref AB) e Simon Karlin (COO ed Executive Vice President Beijer Ref AB)

Beijer Ref AB e BITZER hanno prorogato di altri tre anni il proprio accordo di partnership. Questa collaborazione a lungo termine assicura la crescita su scala mondiale e la presenza globale di entrambe le aziende.
Il 3 luglio 2018 le due aziende hanno confermato la propria partnership pluriennale prolungando il proprio contratto. Gianni Parlanti, membro del consiglio di amministrazione e Chief Sales and Marketing Officer di BITZER, spiega: “Siamo lieti di proseguire per altri tre anni la proficua collaborazione con Beijer Ref. I prestigiosi prodotti BITZER sono richiesti in tutto il mondo. Grazie alla rete di distribuzione di Beijer Ref in Europa, Asia, Africa e Nuova Zelanda entrambe le aziende possono beneficiare di questa collaborazione. La nostra partnership assicura un miglioramento sia della disponibilità sia della scelta dei prodotti BITZER per i clienti di Beijer Ref al di là dei confini europei”. Continua a leggere

I&F vi regala un ingresso gratuito a Chillventa 2018!

Industria&Formazione vi regala un ingresso gratuito a Chillventa 2018 dal 16 al 18 ottobre!

Chillventa_2018_Banner234x60px

Il modo più rapido per ottenere il vostro biglietto per Chillventa 2018: inserite il codice VisitCV18ief sul sito www.chillventa.de/voucher, registratevi e stampate il biglietto. A Norimberga vi aspettano tantissime interessanti novità!

 

I nuovi risultati sui prezzi dei refrigeranti e (NUOVO) delle autorizzazioni per le quote

Dalla Commissione Euopea e Oko Recherche riceviamo quali partner di lavoro per l’analisi dell’andamento dei prezzi l’estratto sotto con commento

Cattura.JPG

  • I prezzi sono aumentati nuovamente nel primo trimestre. Tuttavia, mentre l’aumento dei prezzi ha rallentato in modo significativo per la domanda di R134a per R404A (cfr. Figura 1). L’R410A è aumentato drasticamente dallo scorso anno e nel primo trimestre del 2018 entrambi i refrigeranti hanno mostrato aumenti dei prezzi più elevati rispetto a R404A, soprattutto a livello di OEM e società di servizi.
  • La domanda per i sostituti R404A R448A e R449A è aumentata costantemente negli ultimi due anni (+ 10% nel primo trimestre 2018 rispetto al quarto trimestre 2017), mentre la domanda di R32 è rimasta invariata a un livello molto basso. Queste sostanze stanno mostrando aumenti di prezzo relativamente moderati (vedi Figura 2).
  • I prezzi delle autorizzazioni per le “quota” sono notevolmente aumentati da livelli molto bassi nel 2015 (primo anno di assegnazione delle quote), con aumenti di 14-73 volte. In genere mostrano una fascia di prezzo molto ampia.
  • Gli aumenti di prezzo dal 2014 per la maggior parte dei refrigeranti rilevanti vanno da 7 a 23 € / t di CO2 equivalente, a seconda del livello del refrigerante e della catena di approvvigionamento (per confronto: il prezzo corrente delle quote ETS UE è di circa 15 € / t equivalente CO2), cioè i prezzi sono pienamente entro l’intervallo previsto della misura di riduzione graduale di HFC.

Tutte le Interviste tratte dal Convegno MCE2018 su le Ultime Tecnologie del Freddo e Condizionamento #EUconfRAC

#EUconfRAC – I maggiori esperti del settore commentano quale sarà il futuro del settore alla luce delle evoluzioni tecnologiche e ad i cambiamenti normativi obbligatori che ci vedono eliminare i refrigeranti ad alto impatto ambientale e alto GWP a favore dei refrigeranti alternativi