Brexit e F-Gas, il governo manterrà le attuali restrizioni in caso di “no deal”

dylan-nolte-668913-unsplashIl Regno Unito continuerà ad applicare le restrizioni correnti riguardanti i gas fluorurati e le sostanze ozono lesive nel caso di un “no deal”, cioè dell’uscita dall’Unione Europea senza un accordo formale. È quanto ha annunciato il Dipartimento per l’Ambiente, l’Alimentazione e gli Affari Rurali.
Ciò verrà reso possibile da un sistema lanciato soltanto pochi giorni fa dal governo britannico. Sarà quest’ultimo, infatti, ad essere responsabile della regolamentazione F-Gas a partire dal 30 marzo 2019, ovvero la data a partire dalla quale il Regno Unito non farà più parte dell’UE e sarà ufficialmente un paese terzo.
Il Dipartimento per l’Ambiente ha pubblicato una nuova guida rivolta a tutte quelle aziende e a quegli individui che attualmente devono seguire le norme contenute nel regolamento (UE) N. 517/2014 sui gas fluorurati a effetto serra e il regolamento (UE) N. 1005/2009 sulle sostanze ozonolesive.  Continua a leggere

La piattaforma e-learning sui refrigeranti alternativi REAL Alternatives 4 LIFE è ora disponibile in 15 lingue

realalternativesforlife-1.jpgLa piattaforma di apprendimento online del progetto UE REAL Alternatives 4 LIFE continua a crescere ed è stata aggiornata. Adesso sale a ben 15 il numero di lingue in cui è disponibile (incluso ovviamente l’ITALIANO).
Nell’ambito dell’attività formativa di preparazione all’utilizzo dei nuovi gas a basso impatto ambientale nella refrigerazione e nel condizionamento (idrocarburi ammoniaca, R32, A2L, etc.), Centro Studi Galileo e Associazione Tecnici del Freddo sono formatori ufficiali di questo progetto, sia per i corsi online sia per quelli in aula.
Grazie a questo aggiornamento, la nuova piattaforma di apprendimento (disponibile a questa pagina) include ora video dimostrativi con informazioni utili sui refrigeranti infiammabili e l’anidride carbonica. Continua a leggere

Video del WEBINAR “Sei pronto ad utilizzare i nuovi refrigeranti HC e CO2?”

image

Clicca sull’immagine per accedere al video

Venerdì 1 febbraio è andato in onda un nuovo webinar targato Centro Studi Galileo sul tema “Sei pronto ad utilizzare i nuovi refrigeranti HC e CO2?”. Hanno partecipato Giacomo Pisano di Officine Mario Dorin e di Sergio Mozzato di Wigam.
Moderatore dell’incontro Federico Riboldi, Responsabile della Comunicazione Istituzionale dell’Associazione dei Tecnici Italiani del Freddo.
Continua a leggere

Il 21 febbraio il Convegno “Dalla F-Gas ai refrigeranti alternativi: impatto su impianti nuovi ed esistenti”

Convegno Refrigera_21 febbraioAl Convegno, patrocinato dal Ministero dell’Ambiente, oltre ai maggiori esperti internazionali, interverranno le Nazioni Unite, la Commissione Europea e l’AREA.
Refrigera, l’unica manifestazione nazionale dedicata esclusivamente all’intera filiera della refrigerazione industriale, commerciale e logistica, sarà sede del Convegno “Dalla F-Gas ai refrigeranti alternativi: impatto su impianti nuovi ed esistenti”, organizzato da Centro Studi Galileo e Associazione Tecnici del Freddo.

L’evento, premessa al XVIII Convegno Europeo, ha ottenuto il Patrocinio del Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare. Si svolgerà giovedì 21 febbraio dalle ore 14 alle 18 presso la Sala A – Auditorium Lord Kelvin di Piacenza Expo. Continua a leggere

Importazioni illegali di refrigerante al 20% della quota. Dalla Germania: “Controlli inadeguati e rischio incidenti”

RefSurvey_0Dopo aver rivelato che la quantità di refrigeranti illegali entrati in Europa nell’ultimo anno è stata pari al 20% della quota legale di F-gas, da un gruppo tedesco di esperti di refrigerazione è arrivata una richiesta di intervento.
In una lettera aperta alla Commissione Europea e alle autorità nazionali, il Comitato di Esperti “Coolektiv” lamenta il fatto che è in atto un numero insufficiente di controlli e misure atte a impedire il commercio illegale.
Coolektiv è stato fondato ad ottobre da una serie di parti interessate: le aziende Chemours e Honeywell, l’associazione Asercom, fornitori tedeschi di refrigeranti come Westfalen e Frigoteam Handels, e il retailer Rewe. Continua a leggere

NUOVO WEBINAR GRATUITO Centro Studi Galileo: “Sei pronto ad utilizzare i nuovi refrigeranti HC e CO2?”

unnamed

Un precedente webinar targato Centro Studi Galileo e Associazione dei Tecnici Italiani del Freddo

Venerdì 1° febbraio alle 11 una grande opportunità verrà offerta a tutti i Tecnici del Freddo con un nuovo webinar targato Centro Studi Galileo che vedrà la partecipazione di Giacomo Pisano, Business Development Manager CO2 Compressor di Officine Mario Dorin e di Sergio Mozzato, Area Manager di Wigam sul tema Sei pronto ad utilizzare i nuovi refrigeranti HC e CO2?.
Moderatore dell’incontro Federico Riboldi, Responsabile della Comunicazione Istituzionale dell’Associazione dei Tecnici Italiani del Freddo.

Relazioni dei Partner

Giacomo Pisano, Business Development Manager CO2 Compressor di Officine Mario Dorin
Compressori transcritici per anidride carbonica
Sergio Mozzato, Area Manager di Wigam
“Attrezzature e strumenti da utilizzare con i nuovi refrigeranti a basso GWP. Attrezzature per impianti HC e CO2”

Per iscriversi gratuitamente al webinar cliccare qui

Video del webinar “REAL Alternatives 4 LIFE” trasmesso ad AHR Expo

image008Si è conclusa la seconda giornata di AHR Expo 2019, la fiera internazionale su attrezzatura, sistemi, componenti e tecnologia per l’industria del condizionamento dell’aria, riscaldamento, refrigerazione e ventilazione, in programma dal 14 al 16 gennaio ad Atlanta.
Durante la manifestazione, alle ore 14.30 locali di ieri, si è svolto un importante seminario dal titolo “Low GWP Alternative Refrigerants for Cooling – Skills Needs and Solutions“. Il workshop aveva l’obiettivo di far conoscere quali sono le principali sfide nell’utilizzo di refrigeranti con un GWP basso su larga scala. In particolare, si è parlato della sicurezza, dell’affidabilità e di questioni ambientali relative ai nuovi refrigeranti HFO e ai fluidi naturali come CO2, ammoniaca e HC. Continua a leggere