F-GAS – Dalla Costa (Termoidraulici Confartigianato): “Nel decreto sanzioni irrisolte le criticità da noi denunciate”

f-gas

Dalla collaborazione ATF – Confartigianato pubblichiamo la seguente dichiarazione di confartigianato.

Il 17 gennaio entreranno in vigore le sanzioni che completano l’attuazione del nuovo decreto F–Gas le cui disposizioni sono operative dai mesi scorsi. Critico il giudizio di Confartigianato che sottolinea, da un lato, l’eccessivo rigore delle sanzioni e, dall’altro, lacune che limitano l’efficacia del decreto F-gas, aumentando gli oneri a carico degli installatori.

Insomma, non sono stati corretti gli aspetti indicati proprio da Confartigianato che è intervenuta con contributi di proposte in tutto il lungo iter normativo in materia di gas fluorurati ad effetto serra.

Dario Dalla Costa, Presidente dei Termoidraulici di Confartigianato, ricorda che la Confederazione aveva sollecitato “un sistema sanzionatorio armonico e riproporzionato sulla base delle sanzioni previste per i venditori che apparivano meno severe. Permangono invece anche le sanzioni per le imprese in caso di ritardato inserimento dei dati nella Banca Dati F gas che appaiono troppo elevate rispetto alla natura amministrativa della violazione”.
Inoltre, il Presidente Dalla Costa rileva che “non è stata colta la richiesta di Confartigianato di valorizzare la Banca Dati F-gas, con cui si chiedeva al Ministero dell’Ambiente di sanare la definizione dei contenuti minimi obbligatori da inserire nella banca dati da parte dei ‘venditori’, considerati insufficienti per la piena tracciabilità degli F-Gas. Infatti, la scelta di rendere facoltativo l’inserimento del codice identificativo delle macchine frigorifere produce una falla nel sistema di tracciabilità che limita l’efficacia del provvedimento e aumenta gli oneri in capo agli installatori che si devono fare parte diligente per inserire i dati di macchine che sono state vendute ma che potrebbero essere non iscritte in banca dati”.

Continua a leggere

La sede EEC di Edimburgo festeggia i primi dieci anni di attività

IMG_0472.JPG

La sede di Edimburgo spegne dieci candeline, celebrando una decade di grandissimo impegno e di enorme successo, sempre in prima linea sul fronte delle nuove energie rinnovabili negli oltre 150 paesi in cui hanno formato e istruito migliaia di persone.

Nei dieci anni di attività, lo European Energy Center di Edimburgo ha lavorato per istruire nuovi tecnici e consolidare il ruolo e l’importanza delle energie rinnovabili a livello mondiale, affiancando corsi in e-learning a lezioni in classe con le più prestigiose università del Regno Unito. In questo lasso di tempo sono stati stretti notevoli rapporti di collaborazione con i principali centri di formazione e con i più importanti poli universitari, soprattutto in Gran Bretagna e negli Stati Uniti.  Continua a leggere

Individuate bombole di gas contraffatte

81913519_170126281029953_8073634932670332928_n

Alleghiamo la foto di una bombola di gas R404A, recante il marchio Honeywell, che ci è stata di recente segnalata come contraffatta. Non solo chi ha immesso la bombola sul mercato non è autorizzato in alcun modo a utilizzare il marchio dell’azienda, ma Honeywell ha da lungo tempo dismesso la commercializzazione di gas R404A, per cui non esiste alcuna garanzia di quale gas sia presente all’interno della bombola.

L’etichetta stessa, inoltre, risulta posticcia e presenta numerose irregolarità, a partire dal riferimento al gas R404C e dal mancato rispetto del CLP, la normativa Europea che prevede tra le altre cose una serie di dati sull’azienda produttrice, quali ad esempio l’indirizzo e i numeri telefonici da contattare in caso di emergenza. Continua a leggere

AREA e CSG, protagonisti a AHR Expo e ASHRAE a Orlando, USA, per il progetto Real Alternatives 4 LIFE

2020AHR-FACEBOOK-1200x630.jpg

Il presidente di AREA, Marco Buoni, direttore del Centro Studi Galileo e segretario di ATF, l’Associazione Italiana dei Tecnici del Freddo, sarà organizzatore e speaker all’AHR Expo di Orlando, USA, che si svolgerà dal 3 al 5 febbraio 2020.

Marco Buoni sarà protagonista, insieme a Raluca Sisiu, project Manager del progetto REAL Alternatives 4 LIFE, di un workshop destinato alle competenze di base necessarie per lavorare con i refrigeranti infiammabili.

Il corso è stato organizzato dallo stesso REAL Alternatives 4 LIFE project, mettendo a frutto l’esperienza maturata durante i numerosissimi corsi svolti, anche sfruttando gli strumenti di e-learning. Continua a leggere

CAREL: NUOVE STRUTTURE ORGANIZZATIVE

ovale_rosso_carel (1)

Con la volontà di migliorare il servizio ai propri clienti, CAREL ha costituito una nuova unità organizzativa, denominata After-Sales & Service, guidata da Riccardo Bianchi, Group Head of After-Sales & Service. Alla nuova struttura afferiscono il Customer Solution Team, e l’After-Sales & Service Sales & Marketing Team.

“L’obiettivo principale di questa unità organizzativa è di perseguire una delle principali strategie di sviluppo del Gruppo CAREL, rafforzando il focus nell’ambito post vendita e servizi, aree in cui l’Azienda vede importanti opportunità di crescita”, è il commento di Giandomenico Lombello, Group Managing Director. “Siamo fiduciosi che grazie al servizio After-Sales & Service riusciremo a migliorare ulteriormente il nostro servizio ai clienti”. Continua a leggere

Buon anno dal Centro Studi Galileo

buon anno2

Il Centro Studi Galileo augura un buon 2020 ai suoi allievi, ricordando che sono in procinto di ripartire i corsi in aula del Centro Studi Galileo per il 2020.

Le prime date previste per il nuovo ciclo di corsi sono:

Serale Patentino Frigoristi PIF
Dal 14 Gennaio | Milano | Scheda Iscrizione

Corso Patentino Frigoristi PIF
27-29 Gennaio | Milano | Scheda Iscrizione

Corso Patentino Frigoristi PIF
29-31 Gennaio | Casale Monf.to | Scheda Iscrizione

Se non riesci a frequentare i corsi in aula, consulta Galileo Online

Italia e Somalia si incontrano sul Bosforo, UNIDO e CSG insieme per la formazione Fgas e Real Alternatives di 12 Tecnici dalla Somalia: dall’8 al 15 gennaio a Istanbul

P_20200109_145644Il Centro Studi Galileo sta svolgendo in questi giorni a Istanbul, Turchia, un corso di formazione altamente specializzato destinato a dodici Tecnici del freddo somali, commissionato da UNIDO (United Nations Industrial Development Organization) ed erogato in collaborazione con il partner turco ISKAV (Istituto Leader per la ricerca e l’educazione su riscaldamento, raffreddamento e aria condizionata).

IMG_5100.JPGIl corso, che si svolgerà dall’8 al 15 Gennaio, vedrà i partecipanti destreggiarsi tra lezioni teoriche che esercitazioni pratiche sotto la guida del docente incaricato dal Centro Studi Galileo, ancora una volta Gianfranco Cattabriga, che seguirà la formazione dei tecnici con un programma strutturato in due parti, incentrato sugli F-Gas e sui refrigeranti alternativi e naturali. Continua a leggere

Da DG CLIMA, due webinar sulle verifiche indipendenti ai report annuali sugli F-GAS

Commissione_europea

DG CLIMA organizzerà a fine gennaio due webinar gratuiti a proposito delle verifiche indipendenti ai report annuali sugli F-Gas.

I due webinar si svolgeranno:

  • Dalle 9.00 alle 11.00 di Giovedì 30 gennaio,  dedicato ai produttori e importatori di HFC in grandi quantità.
  • Dalle 9.00 alle 11.00 di Venerdì 31 Gennaio, per gli importatori di equipaggiamento RAC.

Continua a leggere

Una rivoluzione nel settore della refrigerazione con TurboAlgor Kit, da 20 a 300kW

kit-e-impianto-800x521

Un ciclo più efficiente di compressione dei fluidi refrigeranti, applicando una tecnologia, quella della turbomacchina, già vista nel settore automobilistico: è questa l’innovazione annunciata da TurboAlgor, in grado di rinnovare l’industria del raffreddamento.

Pensati e modellati in base alle caratteristiche specifiche dei singoli impianti di refrigerazione, i Kit TurboAlgor si propongono di offrire alle aziende la possibilità di ottenere un importante saving energetico, fino al 23%, e un considerevole aumento della potenza frigorifera, fino al 56%

Coperto da brevetto internazionale, il prodotto è già disponibile in commercio da Luglio 2019. Tramite il sito, all’interno della sezione “installazioni”, è possibile prendere visione delle prime applicazioni della tecnologia TurboAlgor, e in particolar modo all’applicazione presso alcuni dei principali interpreti della logistica refrigerata e del settore alimentare, che hanno registrato una elevata ottimizzazione dell’impianto, e un notevole risparmio energetico.