Appuntamenti recenti del Centro Studi Galileo: Il Meeting UNEP per i Paesi Caraibici a Orlando, Florida

Questo slideshow richiede JavaScript.

Il Meeting degli Ozone Officers del Caribbean Network fa parte del CAP, il Compliance Assistance Programme di UNEP, a supporto dell’implementazione del Protocollo di Montreal sulle sostanze che contribuiscono ad assottigliare la fascia di Ozono anche in America Latina e nelle regioni caraibiche.

Questa partnership si è concretizzata nel corso di ASHRAE 2020Winter Conference, che ha offerto un’irripetibile opportunità per gli Ozone Officers e i Tecnici del Freddo locali di sfruttare l’esperienza degli esperti presenti, nell’ottica di apportare il loro contributo in quelli che sono stati gli argomenti principali del Network Meeting, incluso lo sviluppo e l’implementazione di Standard Nazionali, la Certificazione dei Tecnici RAC. Nel corso del secondo giorno, il Meeting si è focalizzato sul settore assistenza, esplorando tematiche principali quali la Formazione, la Pratica e Considerazioni su Standard e Certificazioni, con l’obiettivo di incoraggiare le Nazioni a identificare modi concreti di incorporare queste azioni all’interno della Fase due del HPMP (Hydrofluorocarbons Phase Out Management Plan), in ciò che rimane della Fase I (ove questo è l’unico stadio presente) e più in generale all’interno dei piani per il Phase Down degli HFC e affini. In questo contesto, il Presidente di AREA, Marco Buoni, è stato protagonista dell’intervento Costituire Programmi Nazionali di certificazione: modelli da altre regioni. I principali obiettivi del meeting sono stati:

Aiutare i 14 Governi Caraibici a mantenere i loro obiettivi in merito alla riduzione degli HCFC, dal 10%, raggiungere l’obbiettivo della riduzione del 35% nel 2020 e istruirli al fine di conseguire nuovi target sulla riduzione di HCFC e HFC così come previsto dal Protocollo di Montreal

Rafforzare la capacità del settore assistenza della refrigerazione, e ridurre le barriere che impediscono l’introduzione di nuove tecnologie nelle 14 Nazioni Caraibiche.

Ricostruire i rapporti tra i funzionari ozono e l’Associazione Nazionale dei Tecnici RAC tramite un potenziamento delle partnership relative all’implementazione del Protocollo di Montreal.

Esplorare quali tecnologie allo stato dell’arte, disponibili sul mercato, sarebbero applicabili alle Nazioni caraibiche. Nel 2017, il Centro Studi Galileo ha organizzato due corsi di formazione a SaintGeorge, Grenada: nello specifico, un workshop di orientamento e successivamente un corso di formazione Real Alternatives sui refrigeranti infiammabili. L’esperienza didattica procederà con rinnovata volontà di collaborazione, portando a Grenada un’ulteriore sessione di formazione e valutazione nel 2020, che coprirà non solo un aggiornamento dei moduli previsti da Real Alternatives, ma anche una miglior pratica sugli F-Gas.

Rispondi