Global Cooling Prize, aperte le candidature al premio per innovare il settore del condizionamento dell’aria

global cooling prizeSono ufficialmente aperte le candidature per il Global Cooling Prize, la competizione che invita partecipanti da tutto il mondo a proporre una nuova tecnologia sostenibile per la climatizzazione residenziale.
L’iniziativa, organizzata dal Rocky Mountain Institute, prevede un premio di 3 milioni di dollari per chi riuscirà a sviluppare una soluzione all’avanguardia con un impatto climatico di almeno cinque volte minore rispetto agli standard degli odierni sistemi di climatizzazione residenziale. Continua a leggere

Richard Branson: “Il settore della climatizzazione è maturo per l’innovazione”

impianto-climatizzazioneCon il nostro pianeta che si sta surriscaldando, abbiamo bisogno più che mai di rinfrescare le persone. A livello mondiale, l’eccessivo calore potrebbe portare ad una perdita di produttività di 2 trilioni di dollari entro il 2030“.
Richard Branson, fondatore e proprietario del Virgin Group, si espone in prima persona sulla relazione tra cambiamenti climatici e l’industria della climatizzazione.  “La buona notizia è che i condizionatori d’aria hanno appena sfiorato il loro potenziale tecnologico – ha scritto Branson in un post sul sito di Virgin -. Nonostante siano in pista da 100 anni, i prodotti più avanzati hanno raggiunto solamente il 14% della loro efficienza massima teorica. Se riusciamo a innescare un cambiamento tecnologico, questo potrebbe essere il più grande passo basato sulla tecnologia che possiamo compiere per arrestare il cambiamento climatico“. Continua a leggere