Nuovi gruppi manometrici Testo con App e Bluetooth

testo 557_p_in_ref_005395_bassaDall’Ufficio Stampa Testo SPA, riceviamo e pubblichiamo –  Migliori prestazioni, precisione e convenienza: Testo soddisfa le crescenti esigenze dei mercati e ancora una volta raggiunge grandi traguardi grazie alla nuova generazione di manifold digitali.
Il punto di forza è rappresentato dalla nuova App che permette la comunicazione wireless tra tablet, smartphone e PC con i nuovi manifold Testo 550 e Testo 557. Inoltre, il nuovo modello Testo 549, con un ottimo rapporto prezzo-prestazioni,  è stato sviluppato per facilitare il passaggio degli utilizzatori di manometri analogici a quelli digitali.
Bluetooth e App offrono all’utente nuove possibilità di analisi strategica e reportistica delle misure. La tecnologia wireless per la trasmissione dei dati tramite App offre un maggior risparmio di tempo e una maggiore praticità, soprattutto quando si lavora in luoghi di difficile accesso o su grandi impianti.

Connettività e praticità grazie alla App

La App collega strumenti mobili Android e iOS ai gruppi manometrici digitali Testo 550 e Testo 557 via Bluetooth e permette di leggere i dati delle misure su Smartphone. L’utente può aggiornare i 60 refrigeranti memorizzati direttamente sul posto. I dati di misura possono essere memorizzati e inviati per e-mail.

Ottimizzazione completa per crescenti esigenze

La App per i nuovi manifold Testo 550 e Testo 557 è una delle tante novità grazie alla quale Testo è ancora una volta in grado di soddisfare le esigenze di un mercato in continua evoluzione e di mettere in luce la sua esperienza nel campo della refrigerazione. Un altro punto di forza è la sonda Pirani messa a punto da Testo per il nuovo Testo 557 e che permette di ottenere misure del vuoto estremamente accurate.
La nuova gamma è più robusta che mai inoltre, tutti i gruppi manometrici digitali sono ora resistenti all’acqua e allo sporco – Classe di Protezione IP42.  Tra i vari accorgimenti, un menu strutturato in modo ancora più semplice nonché ampliato con funzioni automatiche. Ad esempio, Testo 557 seleziona automaticamente la modalità del vuoto non appena l’utente collega la nuova sonda Pirani. La sonda esterna costituisce un esempio del miglioramento delle prestazioni: il campo di misura è stato esteso a 60 bar e la durata della batteria aumentata a 250 ore. La nuova gamma permette di memorizzare fino a 60 comuni refrigeranti.

Il digitale è un valore aggiunto

Con i modelli di ultima generazione, Testo ha ulteriormente ottimizzato il rapporto prezzo-prestazioni dei gruppi manometrici digitali. In particolare, con Testo 549 l’azienda si rivolge a quegli utenti che utilizzano ancora gli strumenti analogici. Tuttavia, più che il prezzo accattivante sono i vantaggi che il prodotto offre ad essere in primo piano: Testo 549 soddisfa tutte le esigenze quotidiane dei tecnici anche meno esperti. L’utente può misurare i diversi parametri di funzionamento con un solo strumento e ottenere una visione completa in tempo reale delle condizioni di un impianto di refrigerazione o di una pompa di calore. Questo test veloce e affidabile, non solo consente di risparmiare sui costi ma rende anche il lavoro molto più rapido ed efficiente.

Libretto climatizzazione estiva

I gruppi manometrici digitali sono ideali per effettuare le misure richieste dai nuovi libretti di impianto (dpr 74/2013).
Grazie all’utilizzo simultaneo di sensori di pressione e di temperatura ed ai calcoli dei valori correlati, i gruppi manometrici permettono di effettuare tutte le misure necessarie per la compilazione dei libretti e degli allegati.

Testo AG

Testo AG, con sede a Lenzkirch, nella Foresta Nera, è leader mondiale nel settore della tecnologia degli strumenti di misura portatili e fissi. In tutto il mondo, 2500 persone si occupano di ricerca, produzione e marketing per l’azienda high-tech, sempre alla ricerca di soluzioni di misura innovative, ad esempio, nei settori di condizionamento e ventilazione, qualità dei prodotti alimentari, tecnologia edilizia e controllo delle emissioni.
Nel 2013, Testo AG ha realizzato un fatturato di 235 milioni di euro. La base di questo successo è stata, oltre al personale altamente qualificato e motivato, l’investimento superiore alla media in un futuro orientato allo sviluppo. Circa il 10 per cento del fatturato mondiale annuo dell’impresa viene destinato alla ricerca e allo sviluppo – un passo verso il futuro sostenibile e mirato al successo. Con 31 filiali e oltre 80 distributori, Testo è rappresentata in tutti i cinque continenti.

Rispondi