Le imprese statunitensi scrivono a Trump: “Il Senato ratifichi l’emendamento di Kigali!”

Trump,_Pence,_Ryan,_McConnell_celebrate_tax_cut_passage

Il Presidente Donald Trump con il VicePresidente Mike Pence, il leader della maggioranza in Senato Mitch McConnell e lo speaker della Camera Paul Ryan

Le aziende statunitensi del settore HVACR, stanche di un’estenuante attesa per l’approvazione al Senato delle modifiche imposte dall’emendamento di Kigali hanno preso carta e penna per sollecitare direttamente il Presidente Trump.
La lettera, in copia il Segretario di Stato Mike Pompeo, è stata firmata da 32 alti dirigenti delle industrie di settore e le società rappresentate includono Hillphoenix, Danfoss North America, Emerson, Johnson Controls, Lennox International e Structural Concepts.
L’emendamento di Kigali, che richiede una riduzione graduale globale degli HFC, è stato finora ratificato da 35 delle 197 nazioni firmatarie e entrerà in vigore il 1 ° gennaio 2019.
Riteniamo che questa azione contribuirà a garantire una posizione di forza per le aziende americane in un mercato globale altamente competitivo per condizionatori d’aria di nuova generazione, refrigerazione, isolamento termico, aerosol, uso medico altre tecnologie che utilizzano fluorocarburi” si legge nella missiva promossa dai produttori membri dell’Alliance for Responsible Atmospheric Policy e dell’Air-Conditioning, Heating and Refrigeration Institute (AHRI) che affermano inoltre che la ratifica dell’emendamento Kigali aumenterà i posti di lavoro negli Stati Uniti di 33.000 unità e le esportazioni di $5 miliardi. 
“D’altra parte” si legge “la mancata ratifica dell’emendamento Kigali potrebbe trasferire il vantaggio competitivo dall’America ad altri paesi, come la Cina”.
Altre società rappresentate nella lettera comprendono Fujitsu General America, Modine Manufacturing, Beckett Gas, Desert Aire, Goodman Global Group, Trolex Corp., RenewAire, Morrison Products, Marvair e ICE Divisioni di Airxcel, Rheem Manufacturing, Ingersoll Rand, A-Gas, Arkema, Daikin Applied Americas, SMARDT Chillers, Daikin America, Chemours, Nortek Global, Sanhua, Dynatemp International, UTC Clima, Falcon Safety Products, National Refrigerants, Dow Chemical, Honeywell e Hudson Technologies.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...