Dazi doganali sui prodotti HVACR dell’UE come rappresaglia alle tariffe degli Stati Uniti su alluminio e acciaio

US - EU flag 3DE’ guerra commerciale tra Europa e Stati Uniti? Analizziamo la situazione e le possibili ricadute sul settore.
Il 31 maggio, gli Stati Uniti hanno imposto dazi su acciaio e alluminio proveniente dalla UE, una decisione che è entrata in vigore il 1° giugno. In risposta, l’UE ha deciso di introdurre dazi su una serie di prodotti americani inclusi in un elenco che è stato notificato all’Organizzazione mondiale del commercio, il 18 maggio, a seguito di consultazione delle parti interessate.
Per quanto riguarda il nostro settore HVACR è prevista una tariffa del 25% su “generatori e distributori di aria calda, inclusi i distributori che possono funzionare per aria fresca o condizionata, riscaldamento non elettrico, aventi un ventilatore a motore o soffiatore, e loro parti, di ferro o di acciaio”.
La rappresaglia commerciale è stata decisa dal College of Commissioner’s il 6 giugno. Il 14 giugno un comitato del Consiglio (Trade Barrier Committee), composto da esperti nazionali, ha adottato un atto di esecuzione che autorizza l’elenco delle tariffe che entreranno in vigore già il 20 giugno. La decisione dovrebbe essere approvata all’unanimità e senza alcuna modifica dell’elenco. Aggiornamenti a breve.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...