ASHRAE: la videointervista al Presidente Darryl K. Boyce

Marco Buoni, presidente di AREA, ha intervistato Darryl K. Boyce, presidente di ASHRAE (American Society of Heating, Refrigerating and Air-Conditioning Engineers), nel corso dell’edizione 2020 di ASHRAE Winter Conference, a Orlando, Florida, la scorsa settimana.

Nel corso dell’incontro, Marco Buoni e Darryl K. Boyce hanno affrontato diversi argomenti: non solo Boyce ha chiarito su quali temi ha deciso di incentrare la sua presidenza, mettendo in evidenza le sfide che intende affrontare e le soluzioni attuabili, anche a fronte della crescente complessità che caratterizza i sistemi moderni, ma ha anche parlato delle problematiche ambientali ed energetiche, e della sua visione di come questi aspetti sono da affrontare all’interno dei sistemi e degli edifici, tanto sinergicamente quanto singolarmente. Infine, il Presidente di ASHRAE ha poi chiarito il ruolo che la formazione dei tecnici, talvolta messa in secondo piano rispetto a quella dei produttori e dei progettisti, può avere per valorizzare al meglio il settore e soddisfare le richieste del mercato e del cliente in quanto a consumi energetici e comfort ambientale.

ASHRAE è un ente internazionale, con sede a New York (USA) che si occupa di normative nei campi del riscaldamento, della ventilazione, del condizionamento dell’aria e della refrigerazione. Fondata nel 1894, conta oltre 50.000 membri in tutto il mondo, raggruppando ingegneri, architetti, tecnici e professionisti specializzati nella progettazione e nella costruzione di sistemi di riscaldamento, condizionamento dell’aria e refrigerazione. L’associazione promuove ricerche scientifiche e offre programmi di istruzione, oltre a sviluppare norme tecniche per migliorare la qualità dell’aria interna degli edifici e l’efficienza energetica nell’ambito dello sviluppo sostenibile.

Marco Buoni è il presidente di AREA, Associazione Europea dei tecnici del freddo, che vanta oltre 110.000 iscritti provenienti da 26 nazioni. È inoltre Segretario di ATF, Associazione Italiana dei Tecnici del Freddo, e direttore del Centro Studi Galileo, la principale istituzione per la formazione nel settore HVAC/R, da decenni impegnato in numerosi progetti con le Nazioni Unite (UNEP e UNIDO) e con la Commissione Europea.

Rispondi