Epta e Viessmann, nasce una nuova joint venture

Epta S.p.A. e Viessmann Refrigeration Solutions (“VRS”) hanno firmato un accordo per la creazione di una joint venture, destinata a ricoprire il ruolo di leader di settore della refrigerazione commerciale in Europa centrale e settentrionale.

Un progetto ambizioso: nella joint venture confluiranno tutte le attività relative alla refrigerazione commerciale di Viessmann in Germania, Polonia, Repubblica Ceca, Slovacchia, Danimarca, Finlandia, Svezia, Norvegia, Paesi Baltici, con Epta che parteciperà in Germania, Polonia, Danimarca, Finlandia e Norvegia e guiderà la nuova società, forte di un fatturato consolidato di oltre 400 milioni di euro e una forza lavoro di oltre 1.600 dipendenti.

Unendo le forze, le due aziende potranno non solo diventare uno “one-stop shop” di soluzioni di refrigerazione commerciale sostenibili e ad alta efficienza energetica per il segmento retail e tutto il settore del Food&Beverage, grazie ad una presenza geografica ancora più estesa, ma inoltre offrire una gamma completa di soluzioni e servizi destinati alla refrigerazione commerciale, costruita su innovazioni sostenibili che accelerino la transizione ecologica. Infine, il gruppo potrà rafforzare la propria leadership nella fornitura, produzione, installazione e manutenzione di sistemi di refrigerazione, sfruttando una vastissima rete di professionisti in tutta Europa.

Sull’argomento è intervenuto Marco Nocivelli, Presidente e CEO del Gruppo Epta: “La giornata di oggi segna l’inizio di una partnership duratura e di un percorso congiunto che rafforzerà ulteriormente il nostro posizionamento nei mercati dell’Europa centrale e settentrionale. Con Viessman Refrigeration Solutions non condividiamo soltanto una grande esperienza nel settore della refrigerazione commerciale, ma un set di obiettivi e valori, maturati nella nostra comune storia e tradizione di impresa familiare. Guidare questa nuova joint venture è un nuovo, importante, passo nella nostra strategia di consolidamento del nostro status di player globale del settore, grazie a un aumento della capacità produttiva e a una presenza internazionale rafforzata. Nel contesto della transizione ecologica e digitale, la creazione di relazionie il potenziamento delle logiche di networking sono una parte fondamentale per generare un futuro sostenibile: questa joint venture è la perfetta rappresentazione della nostra strategia e del nostro desiderio di continuare a investire nel futuro del Gruppo, in tutte le aree in cui operiamo.”

Soddisfatto anche il CEO di Viessmann, Frank Winters: “La joint venture con Epta creerà le condizioni ideali per una crescita redditizia a lungo termine in un mercato altamente competitivo, unendo due leader di mercato in una partnership orientata al futuro. Epta e Viessmann Refrigeration Solutions sono entrambe impegnate ad avere un impatto positivo sull’ambiente con soluzioni che contribuiscono a preservare il pianeta. Combiniamo il meglio di entrambi i mondi: soluzioni all’avanguardia altamente efficienti dal punto di vista energetico con scala e potenza manifatturiera. Questa combinazione permetterà una copertura geografica senza precedenti in Europa, a vantaggio sia dei clienti locali che di quelli internazionali. Insieme, co-creiamo la migliore prospettiva per i nostri clienti, i nostri dipendenti e per le generazioni future.”

Epta possiederà il 70% della joint venture, mentre Viessmann il 30%.

Rispondi