Titolare di impresa arrestato per rilascio di R22 in atmosfera

fbi-police-chevy-tahoe--jlaw45109-lL’uomo, che si è dichiarato colpevole di rilasciare R22 nell’ambiente, è stato condannato a 27 mesi di prigione.
La sentenza è stata trasmessa nei confronti del cittadino statunitense Terry Williams, 48 anni, dopo che si è dichiarato colpevole nel mese di aprile di violazioni penali relative al Clean Air Act in relazione al rilascio in atmosfera di R22 durante il recupero di rottami metallici presso l’ex quartier generale Chrysler di Detroit.

L’edificio, costruito nel 1920 dalla Kelvinator come fabbrica di frigoriferi, è stata acquisito da Williams nel 2009 a seguito del fallimento del Gruppo Chrysler e l’acquisto del marchio da parte dell’Italiana FIAT.

Nel 2012, gli operai assunti da Williams pare abbiano smantellato almeno 50 unità di aria condizionata, tra cui molte grandi unità rooftop, rilasciando il refrigerante R22 nell’ambiente.

La severità statunitense su questo tema era già stata trattata sulla nostra rivista nelle scorse settimane. Clicca qui per visionare l’articolo

Rispondi