Renzi: Sui temi ambientali l’Europa deve “ingentilire” il mondo ed essere la “guida” di un percorso di cambiamento

Stati Generali sui Cambiamenti Climatici. La “sfida del clima”, ha spiegato il capo del governo nel suo intervento alla Camera dei Deputati nella giornata di ieri alla presenza del Ministro dell’Ecologia francese Ségolène Royal, “si vince solo a livello internazionale”. L’Italia, in vista della conferenza in programma a dicembre COP 21 a Parigi, ne farà una priorità al suo interno e in Europa, continua quindi, “dire che per noi il clima è una priorità, è restituire un senso di identità al nostro paese che da sempre ha espresso eccellenze in questo settore”. Il Ministro d’Oltralpe aggiunge che con i cambiamenti climatici è in gioco la sicurezza mondiale per via delle guerre a cui può portare per esempio per il controllo delle risorse idriche, dei profughi ambientali, degli eventi estremi.La nostra direzione aggiunge che il settore della refrigerazione, condizionamento ed energie rinnovabili negli ultimi anni ha lavorato molto nella direzione proposta e già vede ottimi risultati che grazie alle spinte economiche e politiche che si dovrebbero vedere negli anni a venire faranno dell’Europa un esempio da seguire ma anche un mercato da cui comprare

.

Rispondi