Impiantistica: crescita costante del 5% fino al 2020!

PICT2046Ottime notizie per i Tecnici del Freddo. Nonostante la grave crisi che il settore edilizio sta attraversando il mercato dell’impiantistica non sembra voler frenare. Un’indagine della Confederazione Nazionale dell’Artigianato ha evidenziato come una crescita costante del 5% l’anno accompagnerà il settore sino al 2020!
L’indagine, visionabile in versione integrale cliccando qui, pubblicata sul sito del CRESME  mette in primo piano l’impiantistica: circa 190 mila imprese, 800 mila addetti con un produzione complessiva che supera i 110 miliardi!
Notizie meno buone, ma migliori rispetto a quelle degli altri settori quelle relative ai tassi occupazionali. Mentre l’edilizia si attesta su una perdita del 30% circa (quest’anno la prima leggera ripresa dopo 19 trimestri di negativo), il settore “impianti” perde circa il 9%.
“E’ un settore di grandissimo rilievo per l’economia, che è stato in grado di reagire alla crisi in modo dinamico raccogliendo le sfide più importanti dei prossimi anni – sottolineano i dirigenti di CNA -: il risanamento urbano, la riqualificazione, in particolare delle periferie, il green. Interventi indispensabili perché gran parte del patrimonio edilizio italiano è obsoleto e inadeguato alle esigenze più moderne di qualità dell’abitare, ma anche di sostenibilità ambientale”.“

Rispondi