I 50 ANNI DELLA SANDENVENDO NELLA CAPITALE DEL FREDDO

12248761_10208187679675982_1688978346_n

Lo scorso 6 novembre si è festeggiato il mezzo secolo di vita dello stabilimento monferrino, da dove usciti alcuni dei più famosi e venduti distributori automatici che hanno fatto la storia del Vending mondiale.
Cinquant’anni non si festeggiano tutti i giorni. E’ una ricorrenza indimenticabile per chiunque. Si è vissuti mezzo secolo, un periodo lunghissimo in cui si sono accumulati gioie e dolori, vittorie e sconfitte. Sicuramente la storia di 50 anni di attività industriale dello stabilimento di SandenVendo Europe a Coniolo, alle porte di Casale Monferrato, è soprattutto costellata di successi, sorrisi e ricordi indelebili – nonostante le inevitabili congiunture economiche sfavorevoli succedutesi in tanti anni di lavoro – che hanno permesso all’azienda non  solo di sopravvivere nel tempo ma di rafforzarsi come uno dei leader mondiale tra i fabbricanti di distributori automatici.
SandenVendo Europe (erede, nella continuità, della Vendo Italy), con una fatturato di circa 30 milioni di Euro e una produzione di 13mila pezzi destinati al mercato europeo, è dal 1988 una società del gruppo multinazionale giapponese Sanden Corporation, punto di riferimento su scala globale nella produzione e nella fornitura di unità di raffreddamento e  climatizzazione in vari settori industriali, leader nella termodinamica nell’automotive e nella refrigerazione alimentare, con 54 sedi in 23 Paesi del mondo e oltre 11mila dipendenti.

SANDENVENDO E LA STORIA DEL VENDING

In 50 anni di produzione, dalla fabbrica di Coniolo – fondata nel 1965 e dove oggi lavorano circa 150 persone su una superficie di 32mila mq– sono stati inventati, progettati,  testati e fabbricati “famiglie” di macchine che hanno fatto la storia del Vending: dai celeberrimi distributori “ciechi” a caduta per bevande fredde delle linee V.F., Superstack,

12243712_10208187677915938_1178184717_n

Narrow Stack e Minivendor; al GFV, la macchina che cambiò le dinamiche del mercato vending proponendo la vendita di prodotti food e non food utilizzando un innovativo sistema robotizzato ad ascensore in luogo delle consuete spirali; al VDI 700/800, distributore tutto spirali per snack e lattine-bottiglie; per arrivare, in periodi più recenti, al successo dei modelli di distributori automatici G-Drink e G-Snack, forniti di unità di raffreddamento a Eco-Gas CO2 a tutela dell’ambiente, all’epocale sbarco nel segmento del “caldo” con la gamma G-Caffè, al lancio, durante l’ultima fiera Host di Milano, di una gamma di prodotti dedicata al settore Ho.Re.Ca con un nuovo brand, Sanden Ho.Re.Ca., tramite cui l’azienda vuole oggi trasferire tutta la tecnologia e l’innovazione che ha sempre contraddistinto i prodotti SandenVendo nella D.A. nei migliori “Breakfast Buffet”.

LA PAROLA AI PROTAGONISTI DI SANDENVENDO

 Giusto quindi festeggiare un compleanno così speciale con una festa in cui coinvolgere tutti gli artefici di questa grande e vincente avventura imprenditoriale: dalla proprietà, ai dirigenti, agli impiegati e agli operai, ai clienti e alle autorità politiche locali e nazionali. L’evento – un giusto mix tra tradizione giapponese e stile italiano – si è svolto lo scorso 6 novembre proprio all’interno dello stabilimento di Coniolo. Alla cerimonia ha dovuto dare forfait all’ultimo momento, per motivi personali, Mike Ushikubo, presidente del gruppo Sanden. A sostituirlo è stato Shinji Ichikawa, Senior Corporate Officer a capo della divisione europea della multinazionale nipponica. A lui sono stati consegnati due importanti riconoscimenti da far pervenire a Ushikubo: da parte del sindaco di Coniolo, Vincenzo Amich, lacittadinanza onoraria del Paese monferrino, e dalle mani dell’onorevole Fabio Lavagno la lettera di avvio del procedimento per ottenere l’onorificenza al merito della Repubblica Italiana da parte del Ministero dello Sviluppo Economico.
L’intervento cruciale della cerimonia è stato quello di Ichikawa che, in rappresentanza di Sanden, ha voluto ringraziare i tanti protagonisti del raggiungimento di quella che è un’autentica pietra miliare nella storia di un’azienda che guarda al futuro: “Un’azienda che non solo resiste ma cresce e cui auguro il festeggiamento del centesimo anniversario”, ha rimarcato il dirigente giapponese. Parole sottoscritte anche da Yoshi Takeuchi, Chief Operations Officer di Sanden International (Europe) Ltd Vending and Retail Operation: “Continueremo a competere sul mercato e continueremo a crescere lavorando tutti assieme anche oltre i prossimi 50 anni”.
Emozionati ma visibilmente orgogliosi, sia il Direttore Commerciale & Mktg di Sanden International (Europe) Ltd, (SandenVendo Italian Branch), Giuseppe D’Alessandro, che l’ Amministratore Delegato e Presidente di SandenVendo Europe, Alberto Spinoglio: “Il cinquantennale di un’azienda non è un traguardo da tutti, specialmente in tempi complicati come questi. E’ un risultato che ci fa onore. Io ho oggi la fortuna di guidare questa azienda ma gli auguri vanno rivolti a tutti i dipendenti, al nostro azionista giapponese, a tutti i collaboratori, i clienti e i fornitori. Questo compleanno non rappresenta un punto di arrivo ma di partenza per le sfide che ci aspettano in vista di futuri traguardi. Ora voltiamo pagina, forse i tempi più difficili li abbiamo alle spalle, dobbiamo guardare avanti con positività. L’impegno del Governo e delle istituzioni sarà importante per riuscire a mantenere aziende come questa sul territorio continuando ad incentivare gli investimenti stranieri non solo qui da noi ma in tutto il Paese”.

IL SALUTO DELLE AUTORITA’

Sono stati molti i rappresentanti politici locali e nazionali che hanno portato i loro saluti all’azienda monferrina. “I 50 anni della SandenVendo sono l’occasione per volgere lo sguardo al futuro e non solo al passato. Questa azienda va applaudita e ammirata perché è anche un esempio di sostenibilità ambientale e di valorizzazione del nostro territorio”, ha affermato il sindaco coniolese Amich.
“In questi 50 anni Casale, con il suo distretto industriale del freddo, di cui lo stabilimento di Coniolo è un’eccellenza, è diventata leader mondiale del settore, riuscendo ad andare avanti nonostante la crisi economica. La SandenVendo è un patrimonio del Monferrato da salvaguardare”, ha aggiunto il presidente della Provincia di Alessandria, Rita Rossa.
“La nostra economia sta ancora attraversando un momento difficile, sebbene i dati dell’industria ci dicano che il peggio è passato, ed è inusuale perciò trovarsi in un’azienda a festeggiare e a poter parlare di quello che verrà. Complimenti a un’impresa che ha saputo investire in sostenibilità ambientale e innovazione. La SandenVendo Europe è stata promotrice, infatti, in questi anni di diversi progetti per la tutela del Monferrato”, hanno sottolineato gli onorevoliLavagno e Bargero e Angelo Di Cosmo, vice sindaco di Casale.

GLI EVENTI COLLATERALI: TRA MUSICA E DIVERTIMENTO

Prima, durante e dopo le celebrazioni si sono succeduti alcuni momenti simpatici e conviviali. Sono stati consegnati i riconoscimenti ai dipendenti con più di 30 anni di lavoro in azienda e quelli che si sono più distinti con il premio “Contributo aziendale”.
Sul palco sono saliti, infine, le maestre e gli alunni della scuola elementare di Pontestura che ha partecipato al concorso “Green Children”, nato per formare le nuove generazioni sulla conoscenza e il rispetto della cultura  e delle risorse naturali dell’ambiente in cui vivono. La scuola è stata omaggiata dalla SandenVendo con una nuova lavagna interattiva e altri giochi didattici. Infine, prima di un ricco buffet di commiato, il pubblico è stato allietato dalle canzoni popolari dei “Sunadur dal Ravi”. Durante il pomeriggio di festa i visitatori hanno potuto muoversi all’interno dello stabilimento e ammirare una esposizione dei prodotti più conosciuti e una serie di pannelli con le immagini dei momenti più salienti che hanno meglio caratterizzato la storia di SandenVendo Europe.

Un pensiero su “I 50 ANNI DELLA SANDENVENDO NELLA CAPITALE DEL FREDDO

  1. Pingback: Daikin compra Zanotti. Continua lo shopping estero dei nostri migliori gioielli industriali | I&F ONLINE

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...