La regolamentazione F-Gas della Confederazione Svizzera

Grafik-iAnche la Svizzera, pur non aderendo alle Direttive Comunitarie in materia, ha promulgato una propria regolamentazione per la riduzione dei gas dannosi per l’ambiente.
I prodotti refrigeranti sono quindi regolamentati dall’allegato 2.10 dell’ordinanza sulla riduzione dei rischi inerenti ai prodotti chimici (ORRPChim). Le modifiche di questa ordinanza rispecchiano l’evoluzione dello stato della tecnica. Nel corso del tempo è quindi stato ampliato l’elenco delle sostanze e dei gruppi di sostanze, che a causa dei loro effetti nocivi sullo strato di ozono o sul clima, sono vietate o consentite solo in maniera limitata per i prodotti refrigeranti. Per facilitare l’adattamento ai nuovi divieti vigenti esistono delle disposizioni transitorie per l’impiego di prodotti refrigeranti. Inoltre, possono essere concesse delle deroghe temporanee su richiesta motivata.
Utile ai colleghi frigoristi che operano nelle aree di confine o acquisiscono lavori nei cantoni settentrionali della svizzera invitiamo a scaricare:

Domanda di deroga per gli impianti di refrigerazione
Domanda di deroga per la ricarica con HCFC
Elenco dei principali prodotti refrigeranti
Modulo di domanda semplificato per impianti temporanei di refrigerazione
Regolamentazione impianti di refrigerazione – Resoconto grafico

Rispondi