Ancora multe salatissime per vendita illegale di refrigeranti. 25 imprese sotto inchiesta.

imageLa Procura  per la protezione dell’ambiente spagnola ha affidato all’unità SEPRONA della Guardia Civil  l’inchiesta sul commercio illegale di sostanze che riducono lo strato di ozono. Negli anni 2013 e 2014 le indagini si sono concentrate sulla vendita online senza le adeguate autorizzazioni e sulle attività di commercio illegale nei porti marittimi. Una quantità significativa di refrigeranti è stata sequestrata a bordo di pescherecci. Le indagini hanno rilevato che diverse navi da pesca hanno acquistato illegalmente gas refrigerante in alcuni porti della Comunità Autonoma della Galizia. Il gas utilizzato per la manutenzione delle attrezzature di conservazione presenti a bordo è costato salato agli armatori con multe a diversi zeri. L’importazione e la successiva esportazione di R22 è consentita solo alle società che abbiano ricevuto autorizzazione dalla Commissione Europea. Una ricerca nel sistema di licenze elettroniche della Commissione Europea ha rivelato l’assenza di tali concessioni da parte degli acquirenti sanzionati.
37 tonnellate di R22 sono state sequestrate. Sono in totale 25 le aziende sotto inchiesta a vario titolo per commercio illegale di sostanze dannose.

2 pensieri su “Ancora multe salatissime per vendita illegale di refrigeranti. 25 imprese sotto inchiesta.

  1. Tutta Fuffa e niente altro! Il gas refrigerante può essere acquistato ovunque, anche in paesi extraeuropei e a prezzi stracciati. Se poi un professionista di rendesse nullatenente, vorrei proprio vedere che multe gli verrebbero fatte e quante di queste verrebbero poi riscosse.

  2. Pingback: Una barriera contro i refrigeranti illegali | I&F ONLINE

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...