C come CLIVET. C come CINA. E l’azienda passa di mano.

imageLa notizia era nell’aria da tempo, ora è ufficiale. I cinesi del gruppo Midea, con un investimento di 100 milioni di euro si sono assicurati il controllo della Clivet.
Il know how dell’azienda di Villapaiera, molto avanzato nei settori della climatizzazione e delle pompe di calore, ha attirato gli investitori orientali.
L’azienda venne fondata da Bruno Bellò nel 1989 e veniva guidata in collaborazione con i figli.
Midea è un colosso operante nel settore elettrodomestici e tecnologia che ha un fatturato da capogiro: circa 20 miliardi di euro. E’ partner di gruppi di primissimo rilievo mondiali quali Toshiba e Bosch.
Il gruppo CLIVET impiega circa 600 addetti tra lo stabilimento italiano e le sedi estere e ha un fatturato di consolidato di 114 milioni di euro.
Con l’acquisto di CLIVET il gruppo MIDEA ha raggiunto i 9,8 miliardi investiti in acquisti di aziende europee.
Bruno Bellò a proposito della cessione ha rilasciato la seguente dichiarazione: “Clivet sarà il vero polo di eccellenza in Europa per lo sviluppo delle soluzioni innovative orientate al comfort e all’efficienza energetica. L’alleanza con MIDEA porterà a nuove strategie industriali e ad aumentare la capacità produttiva degli stabilimenti in Italia, garantendo un solido sviluppo sia alla società italiana sia ai suoi collaboratori.”

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...