Accordo tra AREA e Nazioni Unite Ambiente

yyfxmpOKAREAAREA e UN Environment (Agenzia delle Nazioni Unite per l’ambiente) hanno firmato un accordo per cooperare nella preparazione di un piano formativo riguardante i refrigeranti alternativi. L’obiettivo è quello di predisporre i contenuti necessari per poter maneggiare e gestire nella maniera migliore  i refrigeranti destinati ad essere usati in futuro (idrocarburi, miscele HFC/HFO, ammoniaca, anidride carbonica). Il materiale che verrà predisposto sarà fruibile per gli enti ed i centri che addestrano il personale che opera nel settore della refrigerazione e del condizionamento domestico e commerciale nei paesi in via di sviluppo.
“La collaborazione con l’Agenzia per l’ambiente delle Nazioni Unite è alla base dei valori che AREA si impegna a diffondere: lo sviluppo industriale e tecnologico nel pieno rispetto del pianeta. Grazie alla stretta collaborazione con le Nazioni Unite abbiamo realizzato decine di momenti formativi in altrettante nazioni del terzo e quarto mondo offrendo nuovi mercati alle aziende europee e capacità ai tecnici locali permettendo loro di operare con standard europei, evitando la dispersione dei gas climariscaldanti. Ora la sfida è nella formazione ai gas naturali che presentano caratteristiche di leggera infiammabilità e quindi vanno maneggiati con estrema cura” ha dichiarato Marco Buoni, VicePresidente Affari Internazionali di AREA

Rispondi