Esplode un impianto a R290 (PROPANO). Gravi due Tecnici del Freddo

L'immagine può contenere: spazio all'aperto

Fonte: Feuerwehr Bad Rothenfelde

 

Attimi di terrore e conseguenze gravi per due Tecnici del Freddo ustionati a causa di un’esplosione di un impianto a R290 (propano) presso un magazzino refrigerato.
Un forte boato che ha spinto i detriti dell’esplosione fino alla vicina autostrada A33, devastando letteralmente il deposito.
Sotto processo il gas refrigerante infiammabile. Ad innescare il rogo pare siano state alcune scintille scaturite da lavori di comune manutenzione che i due Tecnici, di 20 e 27 anni, stavano eseguendo.
Altri due lavoratori sono stati medicati per ferite più lievi e due degli ottanta Vigili del Fuoco impegnati nell’operazione hanno riportato leggere ustioni.
Il sito dove è avvenuta l’esplosione si trova a Dissen (distretto di Osnabrück) ed è di proprietà di una società di stoccaggio di alimenti surgelati con diverse sedi sul territorio tedesco.

Ulteriori info dalla stampa tedesca cliccando qui

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...