Maxi sequestro al confine tra Turchia e Bulgaria: intercettate 13 tonnellate di R134A

kapitan-andreevo-border-checkpoint-photo-mvr-bgDa coolingpost.com:  Un massiccio sequestro di gas refrigerante R134A, circa 12.977 Kg, ha impegnato le autorità doganali bulgare di Kapitan Andreevo, al confine con la Turchia, lo scorso 23 Gennaio.

Il contrabbandiere, un cittadino turco che stava cercando di entrare in Bulgaria alla guida di un camion, ha tentato di occultare il gas senza dichiararne la presenza e nascondendo un grande quantitativo di bombole usa-e-getta in mezzo a quello che avrebbe dovuto essere il carico ufficiale del veicolo, ossia una vasta quantità di ricambi per automobili.

Il tentativo di importare illegalmente il gas in Bulgaria è stato fermato grazie a un’ispezione doganale, che ha immediatamente provveduto al sequestro tanto del mezzo quanto delle bombole, oltre che al fermo dell’autista, nei confronti del quale sono stati avviati una serie di procedimenti preliminari. Le autorità hanno inoltre annunciato di aver avviato un’indagine sull’accaduto.

Rispondi