Gas sequestrati: da UNEP, le linee guida su come gestirli

Dealing-with-seized-refrigerantsOzonAction, filiale del Programma delle Nazioni Unite per l’ambiente, sta fornendo alle nazioni in via di sviluppo una serie di consigli e opzioni su come comportarsi con i gas refrigeranti sequestrati e sottratti ai traffici illeciti.

Spesso, le autorità non sono preparate a gestire i gas refrigeranti dopo averli sequestrati, situazione che crea numerose problematiche spesso difficili da risolvere.

Il processo decisionale è determinato da numerosi fattori, comprese le normative locali, e per questa ragione OzonAction ha diffuso Dealing with Seized Ods, una guida che offre soluzioni e consigli evidenziando cinque opzioni principali (sottolineando i pro e i contro) che le autorità possono sfruttare una volta completate le operazioni di sequestro.

Le opzioni principali riguardano la possibilità di rimandare i gas indietro, verso la nazione da cui provengono, oltre alla distruzione, alla conservazione in magazzini sicuri. In alcuni casi, possono essere messi all’asta e destinati ad aziende legittime.

Il consiglio è sempre quello di coordinarsi con la NOU, National Ozone Unit, per informarli e per ricevere ulteriori consulenze e consigli, quasi sempre determinati dalla nazione in cui è stata svolta l’operazione di sequestro.

Il documento può essere scaricato cliccando qui.

Rispondi