19° Convegno Europeo: il programma della seconda sessione

Da oltre quarant’anni, il Convegno Europeo del Centro Studi Galileo, realizzato storicamente in collaborazione con le Nazioni Unite, è un punto di riferimento essenziale per l’intero settore del Freddo europeo e mondiale. Il 10 e l’11 giugno si aprirà la diciannovesima edizione, la più grande di sempre.

Ognuna delle cinque sessioni principali toccherà un argomento diverso, fornendo complessivamente un quadro chiaro, tecnico e perfettamente delineato dell’attuale situazione del settore e dei suoi sviluppi futuri.

Il 19° Convegno Europeo si svolgerà in modalità mista dal 10 all’11 giugno 2021, in parte online e in parte dal vivo al Politecnico di Milano, nel rispetto delle attuali disposizioni sanitarie.

È possibile iscriversi al Convegno CLICCANDO QUI.


2° SESSIONE | 10 giugno 2021
Regolamentazione F-Gas e refrigeranti

14.00 – 17.00 | Nuovi refrigeranti e prospettive future, in riferimento alla regolamentazione F-Gas e al risparmio energetico

COORDINATORE: A. Cavallini Università Padova – IIR 
PRESIDENTI: D. Coulomb
IIR | W. Chakroun ASHRAE | C. Zilio Università Padova | N. Kagawa JSRAE | A. Hafner NTNU

Nuovi refrigeranti a basso GWP. Sviluppi e prospettive future sui nuovi refrigeranti alternativi. Nuovi fluidi sintetici e naturali, puri e miscele HFC, R32, HFO-1234yf/ze/za, miscele HFO, CO2, ammoniaca, idrocarburi; fluidi secondari; lubrificanti per refrigeranti naturali e sintetici.

14.00D. Coulomb
IIR
Problemi ambientali e refrigeranti alternativi relativi alle tecnologie di refrigerazione
14.10N. Kagawa
JSRAE
Importanza del Ciclo di Gestione del Refrigerante
14.20W. Chakroun ASHRAERefrigeranti a basso GWP nei paesi ad alta temperatura ambiente
10.30-14.50D&R
14.50A. Hafner
NTNU
La refrigerazione verso il 2030 e oltre: la via dei fluidi naturali
15.00C. Zilio
Università Padova
Solubilità di refrigeranti a basso GWP in olio
15.10P. Mattavelli
Errecom
Lubrificazione ai tempi dei refrigeranti a basso GWP
15.20-15.40D&R
15.40S. Filippini
LU-VE Group
Nuova generazione di refrigeranti a basso GWP
15.50S. Saab
Chemours
Impatto dei refrigeranti a basso GWP sulle prestazioni delle unità condensanti
16.00S. Fedeli 
General Gas
Efficienza energetica nella refrigerazione commerciale con diversi refrigeranti
16.10M. Lorusso
Nippon Gases
A2L, risparmio energetico e miscela R472A
16.20-17.00D&R

Questo articolo è offerto da Centro Studi Galileo, il più autorevole Centro Formativo in Europa, considerato uno dei primi nel mondo, per l’attività di formazione (Corsi) e informazione (Convegno Europeo) nei settori della refrigerazione e del condizionamento.
Fondato nel 1975 ha formato circa 60mila Tecnici e da sempre collabora con realtà internazionali, sviluppando partnership di altissimo livello con le Nazioni Unite, l’Istituto Internazionale del Freddo e la Commissione Europea. Le Nazioni Unite hanno scelto Centro Studi Galileo per la formazione dei Tecnici nei paesi in via di sviluppo.

È Editore di Industria&Formazione, la prima rivista italiana del settore.
Dal Centro Studi Galileo, recependo le direttive europee e nazionali, nascono il Patentino Europeo Frigoristi e il Patentino Italiano Frigoristi, Certificazioni che hanno permesso ai Tecnici italiani del Freddo di battere la concorrenza a basso costo e dare piena dignità ad una Professione che meritava da tempo di essere riconosciuta offrendo una Patente ai Tecnici che operano con capacità tecniche, senza rischi e a impatto zero. Per info scrivere a corsi@centrogalileo.it 

Rispondi