XIX Convegno Europeo, il risultato dei sondaggi: Prima Sessione

Il 19° Convegno Europeo, organizzato da Centro Studi Galileo e Nazioni Unite – UNEP, è stato teatro di oltre 43 interventi da parte delle massima autorità Tecniche della refrigerazione mondiale, ma è stato anche un fondamentale momento per ascoltare la voce del settore.

Nel corso di ognuna delle cinque sessioni del convegno, i partecipanti sono stati infatti chiamati a rispondere a una serie di sondaggi organizzati con lo scopo di valutare e prendere in esame l’attuale situazione del settore HVAC/R e i suoi sviluppi futuri.

I dati emersi hanno messo in evidenza scenari molto ben delineati, che potranno fornire spunti interessanti sulla considerazione che chi lavora nel freddo ha del presente e del futuro di un settore in continuo e costante sviluppo.

1° SESSIONE: Technologies; equipment and components

1.In your opinion, what is the most critical component (in term of availability, costs, reliability) using CO2 as refrigerant?

  • Compressor
  • Condenser
  • Evaporator
  • Gas cooler
  • Expansion Device
  • I don’t use CO2 as a refrigerant

2.Do you think there are enough components in the market for moving your systems to CO2 as refrigerant?

  • Yes
  • No
  • There are just enough but I hope the components manufacturers will increase the availability and the supply

3.Do you think there is still space for improving the technology to new components for synthetic refrigerants or now the research is only on components for natural refrigerants?

  • Yes, there is still space for new components for synthetic refrigerants
  • No, the research should focus only on components for natural refrigerants
  • I don’t know, I still have doubts

4.How important is the right selection of the components for energy efficiency of RACHP systems to achieve the goals of carbon emissions reduction of 55% by 2030 and carbon neutrality in 2050 (EU)?

  • Yes the right selection of high efficient components is crucial and it is increasing in demand. RACHP sector is crucial for carbon emission reduction
  • No the selection of components is still driven by cost and not by the energy efficiency
  • No the selection of components is not important for the overall energy efficiency of RACHP systems
  • I don’t know

5.Are there enough commercial supplies with lower-GWP refrigerants based compressors that can meet all levels of MEPS and EE standards including those suitable for high-ambient conditions?

  • Yes, available and easy to access
  • Yes, available but can’t commercally cover market needs
  • Yes, available but not for HAT conditions
  • No, there is still a lack of availability

Questo articolo è offerto da Centro Studi Galileo, il più autorevole Centro Formativo in Europa, considerato uno dei primi nel mondo, per l’attività di formazione (Corsi) e informazione (Convegno Europeo) nei settori della refrigerazione e del condizionamento.
Fondato nel 1975 ha formato circa 60mila Tecnici e da sempre collabora con realtà internazionali, sviluppando partnership di altissimo livello con le Nazioni Unite, l’Istituto Internazionale del Freddo e la Commissione Europea. Le Nazioni Unite hanno scelto Centro Studi Galileo per la formazione dei Tecnici nei paesi in via di sviluppo.
È Editore di Industria&Formazione, la prima rivista italiana del settore.
Dal Centro Studi Galileo, recependo le direttive europee e nazionali, nascono il Patentino Europeo Frigoristi e il Patentino Italiano Frigoristi, Certificazioni che hanno permesso ai Tecnici italiani del Freddo di battere la concorrenza a basso costo e dare piena dignità ad una Professione che meritava da tempo di essere riconosciuta offrendo una Patente ai Tecnici che operano con capacità tecniche, senza rischi e a impatto zero. Per info scrivere a corsi@centrogalileo.it 

Rispondi