mosque

India, il Governo approva la ratifica di Kigali

mosque
Photo by Jeswin Thomas on Pexels.com

Un altro passo fondamentale verso l’abbattimento delle emissioni da parte di uno dei paesi storicamente più inquinanti al mondo.

Il governo dell’Unione Indiana, presieduto dal primo ministro Narendra Modi, ha approvato il 18 agosto la ratifica dell’emendamento di Kigali al protocollo di Montreal sulle sostanze che riducono lo strato di ozono, per l’eliminazione graduale degli idrofluorocarburi (HFC).

L’emendamento è stato adottato nell’ambito del Protocollo di Montreal nell’ottobre 2016. Il governo ha affermato che una strategia nazionale per l’eliminazione graduale degli HFC secondo il programma applicabile sarà sviluppata dopo aver consultato le parti interessate del settore entro il 2023. L’India completerà la sua riduzione graduale di HFC in quattro fasi dal 2032 con una riduzione cumulativa del 10% nel 2032, 20% nel 2037, 30% nel 2042 e 80% nel 2047.

Approfondisci qui e qui

Rispondi