Eurovent Middle East annuncia il nuovo Board

2022 - Eurovent Middle East annuncia il nuovo Board

Da www.Eurovent.me:
Durante la riunione annuale del 22 marzo 2022, i membri dell’Associazione, che rappresenta i principali produttori di HVACR della regione, hanno rieletto il sig. Tariq Al Ghussein (CEO, Taqeef), come Presidente, sostenuto dal sig. Rafael Van Eijcken (direttore generale , Baltimore Aircoil) come vicepresidente. Eurovent Middle East ha mostrato una forte resilienza durante gli anni della pandemia, che si è manifestata anche nella presenza dal vivo di 40 rappresentanti dei suoi membri, il numero più alto mai registrato per un incontro annuale.

Il nuovo Consiglio è inoltre composto da (in ordine alfabetico):

  • Andrea Cavalet (Direttore Generale, Epta Middle East)
  • Dani Elamana (Direttore Tecnico, Camfil Middle East)
  • Frank Taaning Grundholm (VP – Global HVACR Sales, ABB)
  • Ismail Serhan Otzen (Direttore dello sviluppo aziendale, Danfoss T, ME&A)
  • Marco Duarte (Direttore Generale, Ebm-papst)
  • Matteo Zanesco (Responsabile Regionale Vendite e Marketing HVAC EEMEA, Carel)
  • Morten Schmelzer (responsabile degli affari pubblici, Systemair)
  • Rangan Srinivasan (Direttore Marketing e Product Management, Rheem MEA)

I membri di Eurovent Middle East hanno approvato un nuovo piano d’azione, che vedrà nuove iniziative nelle attività educative, una maggiore attenzione alla qualità dell’aria interna e partnership strategiche con organizzazioni attive nel campo della formazione.

Tariq Al Ghussein, rieletto Presidente di Eurovent Middle East, conferma: “Abbiamo potuto vedere il sollievo dei nostri membri per la ripresa delle riunioni fisiche. Tutti abbiamo perso il networking dal vivo e lo scambio diretto tra colleghi. Sono molto felice di vedere la resilienza che abbiamo dimostrato come associazione. I contributi dei nostri membri, l’impegno del Consiglio e la tenacia del nostro Team sono stati impressionanti durante questi due anni“.

Markus Lattner, amministratore delegato di Eurovent Middle East, ha aggiunto: “Che piacere essere di nuovo in azione. Avere i nostri membri di nuovo con noi nella stessa stanza ed elaborare le attività pianificate è ringiovanente. Possiamo finalmente andare avanti con progetti essenziali che porteranno cambiamenti tangibili nella regione in termini di efficienza energetica e IAQ. Siamo entusiasti di andare avanti e celebrare di nuovo il nostro quinto anniversario con numerose nuove attività”.

Rispondi