Disponibile in italiano il documento di AREA sui prossimi divieti in vigore dal 1° gennaio 2020

AREA Technical Bulletin Bans 2020_ITPer tutti i Tecnici del Freddo che lavorano su impianti di refrigerazione, condizionamento e pompe di calore, l’Associazione di Categoria europea del settore HVACR AREA ha pubblicato un documento informativo sui divieti previsti dal Regolamento F-Gas.
I divieti, che entreranno in vigore a partire dal 1° gennaio 2020, riguardano sia i prodotti (in particolare la loro immissione sul mercato) e sia le attività di assistenza effettuate su apparecchiature di refrigerazione nuove ed esistenti. Queste nuove misure avranno importati implicazioni per il settore del Freddo. Continua a leggere

ATF e Centro Studi Galileo collaborano a REFRIGERA 2020 Forum Mediterraneo

CSG ATF RefrigeraDopo il grande successo della prima edizione a Piacenza, REFRIGERA tornerà nel 2020 con una giornata ricca di incontri e di approfondimenti sui temi della conservazione, della logistica e del retail agroalimentare nell’area del Mediterraneo.
Centro Studi Galileo, Industria e Formazione, e Associazione dei Tecnici Italiani del Freddo, partner ufficiali dell’edizione 2019, porteranno il proprio contributo anche il prossimo anno. Si è svolto la scorsa settimana il meeting di coordinamento per mettere a punto gli ultimi dettagli su convegni, eventi e spazi espositivi del Forum Mediterraneo, che si terrà il 5 marzo al Golden Tulip Plaza Caserta. L’incontro è stata un’occasione per rafforzare la partnership volta a coinvolgere le principali istituzioni, associazioni e aziende del settore della refrigerazione. Continua a leggere

ATF e Confartigianato: si rafforza la collaborazione per tutelare gli interessi dei Tecnici del Freddo

P1040254Dopo il raggiungimento dello storico accordo firmato a giugno, Confartigianato Impianti (associazione di mestiere di Confartigianato Imprese) e Associazione dei Tecnici Italiani del Freddo rafforzano la propria collaborazione per rappresentare al meglio i Tecnici del Freddo italiani.
Si è infatti svolto ieri, presso la sede ATF, un incontro di coordinamento fra i vertici delle due associazioni. L’obiettivo comune è quello di garantire una rappresentanza più efficace e un peso più significativo della categoria dei Tecnici del Freddo in tutte le sedi istituzionali, italiane ed europee, a fronte dei numerosi cambiamenti normativi e tecnologici (ultimo in ordine cronologico, la Banca Dati FGAS). Continua a leggere

I side event del 31° MoP – “L’esperienza italiana nel settore HVACR: un contributo agli obiettivi di sviluppo sostenibile”

Sustainable_Development_GoalsSi apre ufficialmente oggi a Roma il 31esimo Meeting of the Parties to the Montreal Protocol (Riunione delle Parti del Protocollo di Montreal, MoP).
Fino a venerdì, centinaia di delegati di Paesi di tutto il mondo si ritroveranno per discutere delle azioni intraprese e ancora da implementare per proteggere l’ambiente e far fronte ai cambiamenti climatici. L’evento potrà essere seguito in tempo reale su questa pagina.
Fra i numerosi side event in programma, uno si focalizzerà sulle eccellenze italiane nel settore del Freddo e sul sistema Italia. Il titolo è “The Italian HVACR experience: one step closer to achieving UN’s 17 Sustainable Development Goals (SDGs)” ed è organizzato da Centro Studi Galileo e l’Associazione dei Tecnici del Freddo.
Continua a leggere

I side event del 31° MoP – “Il passaggio a tecnologie alternative: l’esperienza europea”

sede commissione europeaFin dal 2006 sono esistite in Europa norme riguardanti la gestione degli HFC e, a partire dal 2014, è stato incluso il phase-down degli HFC. La tecnologia è cambiata rapidamente per favorire refrigeranti a basso GWP e aumentare l’efficienza energetica.
L’Europa è stata la prima regione al mondo ad attuare una riduzione graduale degli idrofluorocarburi: per questo motivo, la sua esperienza dovrebbe essere utile per tutte le altre regioni del mondo. Partendo da questo presupposto, l’Associazione di categoria europea del settore HVACR AREA e l’Associazione dei Tecnici Italiani del Freddo organizzano “The transition to Alternative Technology: the European Experience“, uno dei side events che farà da corollario al 31esimo Meeting of the Parties to the Montreal Protocol (MoP).
Continua a leggere

I side event del 31° MoP – “Il settore degli installatori in Africa e nei paesi in via di sviluppo”

PHOTO-2019-05-02-03-46-51

Foto scattata durante l’ultimo corso di formazione dei Tecnici del Freddo in Burkina Faso, presso la sede inaugurata da Centro Studi Galileo e New Cold System a giugno 2018.

Ultimi giorni di avvicinamento al 31esimo Meeting of the Parties to the Montreal Protocol (Riunione delle Parti del Protocollo di Montreal, MoP), che dal 4 all’8 novembre riunirà i delegati di tutte le Nazioni del Mondo a Roma.
A fare da cornice a questo incontro di rilevanza globale, che potrà essere seguito in tempo reale su questa pagina, ci saranno diversi side events che si focalizzeranno su diversi aspetti dell’industria della refrigerazione e del condizionamento dell’aria.
Martedì 5 novembre alle ore 18 si svolgerà l’evento “Il settore degli installatori in Africa e nei paesi in via di sviluppo: capacity building per aumentare l’efficienza energetica nelle apparecchiature RAC“.
Continua a leggere

Firmato l’accordo fra Confartigianato e Associazione dei Tecnici del Freddo: i video dell’incontro

IMG_6740

Da sinistra: Francesco Scuderi, Vice Segretario Generale Eurovent, Ennio Macchi. Professore emerito al Politecnico di Milano, Giacomo De Nicolo Volpe, Presidente di Confartigianato Bruciatoristi, Marco Buoni, Segretario ATF, on. Carlo Fidanza, europarlamentare, Federico Riboldi, Sindaco di Casale Monferrato, Gerald Cavalier, Presidente dell’Associazione Francese della Refrigerazione.

Confartigianato Impianti e Associazione dei Tecnici Italiani del Freddo (ATF), che detiene la Presidenza di tutte le associazioni europee della refrigerazione AREA, sono ora unite per rappresentare al meglio la categoria dei Tecnici del Freddo.
Questo l’obiettivo dello storico accordo di collaborazione su scala nazionale raggiunto dalle due organizzazioni, che vogliono garantire una rappresentanza più efficace e un peso più significativo della categoria dei Tecnici del Freddo in tutte le sedi istituzionali a fronte dei numerosi cambiamenti normativi e tecnologici.
L’accordo si inserisce nella cornice di una più incisiva promozione della formazione, volta principalmente ad un utilizzo consapevole dei gas climalteranti ma anche ad un utilizzo più sicuro dei nuovi refrigeranti. Questi ultimi, se da una parte non hanno ripercussioni sull’ambiente, dall’altra lavorano ad alte pressioni, sono leggermente infiammabili e richiedono quindi una preparazione specifica da parte di Tecnici del Freddo e spesso anche degli utilizzatori finali. Continua a leggere

Dal 4 novembre a Roma si riuniscono le Parti del Protocollo di Montreal: ATF e CSG organizzano eventi dedicati al settore del Freddo

UNEP-new-logoDal 4 all’8 novembre si svolgerà a Roma il 31esimo Meeting of the Parties to the Montreal Protocol (Riunione delle Parti del Protocollo di Montreal, MoP), il primo dall’entrata in vigore dell’Emendamento di Kigali.
Diciassette anni dopo quello tenutosi nel 2002 sempre nella capitale, verrà ospitato dalla sede della FAO: qui le delegazioni di tutte le Nazioni del Mondo si riuniranno per discutere delle azioni intraprese e ancora da implementare per far fronte ai cambiamenti climatici e proteggere l’ambiente.
Diversi side events faranno da corollario a questo appuntamento di rilevanza internazionale. Segnaliamo di seguito quelli che riguardano da vicino il settore della refrigerazione e del condizionamento dell’aria organizzato da CSG e da ATF o con la loro partecipazione e collaborazione. Continua a leggere

Seminario CSG-ATF sul nuovo decreto FGAS: solo il 30% dei partecipanti era a conoscenza della Banca Dati

Questo slideshow richiede JavaScript.

Si è tenuto giovedì 26 settembre, all’Istituto Industriale Statale Amedeo Avogadro di Torino, il seminario gratuito organizzato da Centro Studi Galileo e Associazione dei Tecnici del Freddo sulle nuove normative del settore HVACR italiano.
L’incontro, tenuto dall’Ing. Marco Buoni, Direttore tecnico del Centro Studi Galileo, Presidente delle 26 Associazioni Nazionali Europee del Freddo – AREA e Segretario Generale dell’Associazione dei Tecnici Italiani del Freddo – ATF, si è focalizzato in particolare sul nuovo decreto FGAS e sulla Banca Dati online, oltre che sui refrigeranti alternative e le ultime innovazioni tecnologiche. Continua a leggere